In Questo Articolo:

Un laboratorio per armeggiare

Recupero, falegnameria o pittura, al momento la tendenza è "fai da te". Il fai-da-te è diventato anche il primo hobby dei francesi che non esitano a sporcarsi le mani. Qualsiasi buon tuttofare che si rispetti deve avere il suo laboratorio. In questo posto nulla a lui può vedere, inchiodare e trapanare a proprio piacimento lontano dai tumulti della vita familiare. Questa settimana HandymanDudimanche offre alcuni suggerimenti per progettare uno spazio in cui è bene armeggiare.


Il posto ideale

Domenica tuttofare o restauro appassionato, i tuoi bisogni non saranno gli stessi. Per piccoli lavori occasionali e alcune riparazioni, uno spazio di pochi metri quadrati sarà ampio. D'altra parte se lavori regolarmente su lunghi compiti o parti di grandi dimensioni, pianifica almeno 15 metri quadrati, se non di più per non parlare di un'altezza del soffitto significativa.
Il garage, un classico, deve essere preparato con cura quando si desidera lavorare lì. L'angolo della macchina deve essere ben separato dall'area dell'officina per limitare il rischio di incidenti.
Il capannone sul fondo del giardino deve rimanere ben chiuso quando non in uso. Curioso o distratto, il più giovane sarà venuto a suonare nel laboratorio se non è ben chiuso. Se hai una stanza dedicata al fai-da-te in casa, dovrà anche bloccarsi.

L'essenziale

Strumenti essenziali

Il clou del tuo workshop è sul piano di lavoro. Solido, grande e adatto, né troppo alto né troppo basso, deve essere progettato per offrirti il ​​massimo comfort durante le tue ore di duro lavoro. Per ulteriori funzionalità, posiziona la tua scrivania contro un muro in cui è possibile memorizzare un massimo di oggetti. Installerai scaffali o casse per far cadere il tuo bazar fai-da-te. Per trovare la strada attraverso questo miscuglio di chiodi, viti e strumenti, raggruppa semplicemente gli oggetti per famiglia e dimensione e contrassegna la loro posizione. Per quanto riguarda i prodotti pericolosi, non lasciare alla portata di tutte le mani e pianificare un piccolo armadio chiuso o alto. Oltre agli utensili di base, un vizio di medie dimensioni sarà di grande utilità per te. Non dimenticare di fornire una sedia con uno schienale comodo e un'altezza regolabile per essere ben installata in tutte le circostanze.

La sicurezza prima di tutto

Un'officina per armeggiare, la sicurezza prima di tutto

Impossibile lavorare senza essere ben informato. Per armeggiare in sicurezza, è essenziale avere la massima luminosità. Oltre alla luce del giorno, pianificare un'illuminazione supplementare, preferibilmente appesa al muro o appesa al soffitto per evitare fuoriuscite. Quando si progetta, pensare alla ventilazione della stanza, se non c'è finestra, installare un VMC per evitare il rischio di intossicazione con i vapori di colla o solvente. Non trascurare i rischi elettrici e proteggere l'installazione con un interruttore automatico e prese adattate alle normative vigenti

Per armeggiare in un ambiente amichevole e piacevole HandymanDudimanche ti invita ad aggiungere un tocco di colore e decorazione per personalizzarlo.


Istruzioni Video: 1636 _IT_ Valerie, I laboratori della bestia - Ipnosi regressiva Calogero Grifasi