In Questo Articolo:

Alcune travi e travetti, vernici e accessori sono stati sufficienti per costruire questa pergola che può essere smantellata alla fine delle belle giornate e conservata nel rifugio in attesa di riprendere il servizio.

Una pergola in legno rimovibile

forniture
Questa pergola molto semplice da costruire richiede solo pochi materiali, accessori.
Per fare ciò, gli acquisti su Gedimat sono riassunti come segue:

  • 3 raggi (7,5 x 17,5 cm in 4,50 m, 59,40 €),
  • 14 travetti (5 x 15 cm in 2 m, 76 €),
  • 6 zoccoli misti con ali interne (13,50 €),
  • un sacchetto di 50 viti a brugola Ø 8 x 50 mm in acciaio zincato (7,30 €),
  • una scatola di 25 pioli S 12 (€ 4,72),
  • un vaso di 2,5 l dipinto "Abribois" satinato verde oliva di Ripolin (52,90 €)
  • e una tasca a vite da letto, € 9,80 a Leroy-Merlin.

Travetti in legno verde chiaro

Il pergolato è installato logicamente in un "corridoio" delimitato dal frontone meridionale della casa e il muro di contenimento di un giardino su una collina. In un design molto semplice, la struttura portante è costituita da tre travi principali parallele le cui estremità poggiano su scarpe metalliche fissate nella muratura delle due pareti rispetto a quelle laterali. Prendono due file di sette travetti che riposano in tacche ogni 50 cm. Il set è ricoperto da una vernice di legno verde chiaro e rimane facilmente rimovibile per trascorrere la brutta stagione al riparo dalle intemperie.

Fissaggi di livello

Quando il supporto lo consente, qui il pignone e il muro di sostegno, gli zoccoli in metallo sono le migliori soluzioni per supportare le travi. Disponibili in diverse dimensioni a seconda della sezione delle parti da sostenere (7,5 x 15 cm nel nostro caso), hanno anche vari profili per adattarsi alla configurazione del supporto.
In acciaio inossidabile, le scarpe di metallo sono livellate a 2,30 m dal suolo. Distanziati di 1,95 m, i primi tre sono fissati sulla parete del timpano perforando la muratura con un trapano di cemento ø 12 mm. Ogni scarpa è sostenuta da quattro viti a brugola (Ø 8 x 50 mm), avvitate in tasselli da 12 mm.
L'operazione viene ripetuta con l'installazione degli zoccoli vis-à-vis sulla parete opposta. Un livello laser è qui molto utile e pratico. Se non ne hai uno, attingi dagli zoccoli posti verticalmente al suolo. Posta queste linee a terra, verificandone l'ortogonalità al muro di fronte. Traccia di nuovo le verticali e localizza gli zoccoli.

il quadro

Il suo assemblaggio è fatto a metà legno. I travetti della sezione 5 x 15 cm poggiano su travi di 7,5 x 15 cm grazie a tagli (di 20 mm di profondità, 130 mm di altezza e 50 mm di larghezza) praticati in questi ultimi. Questo lavoro è fatto senza difficoltà. Le travi e i travetti consegnati "segati grezzi" vengono dapprima piallate sui loro quattro lati.
Dopo aver posticipato la distanza misurata tra le scarpe una di fronte all'altra, le tre travi sono segate a misura. Vengono quindi posizionati sul bordo e affiancati per trasferire in modo comodo e preciso, ogni 50 cm, le posizioni delle tacche dei travetti. Questi sono fatti con una sega circolare impostata su una profondità di 20 mm e quindi rifinita con uno scalpello. Per eliminare le imperfezioni della sgrossatura, la planarità del fondo e dei lati dei tagli viene rettificata con una fresa montata sul router.
Le travi sono poste in bianco negli zoccoli per determinare la lunghezza dei travetti, che vengono identificati uno ad uno e tagliati su misura. L'ultima operazione di taglio è una tacca eseguita alle estremità dei travetti sulla loro parte inferiore. Da un lato, traccia e taglia un piccolo quadrato di 20 mm.
Tutto il legno è lasciato sul bordo per essere modellato con una fresa a quarto di giro sui loro bordi superiori, una forma che faciliterà l'evacuazione delle acque piovane e prevenirne il ristagno.

Protezione e finitura

Un trattamento insetticida, fungicida e idrorepellente per "legno e strutture esterne" è dipinto in due o tre strati sulle travi e sui travetti. È imperativo insistere e garantire una buona impregnazione del prodotto alle estremità e al livello degli assemblaggi. L'acqua piovana può ristagnare e filtrare se non evapora o non si lava rapidamente.

Dopo l'essiccazione del prodotto di trattamento, circa quarantotto ore, viene applicata una vernice per legno esterna. Microporoso, permettendo al legno di respirare, viene applicato in due o tre strati. Il primo, diluito secondo le indicazioni del produttore, agisce come primario. Dopo l'essiccazione, una levigatura rapida con carta vetrata (grana 80) precede l'applicazione del secondo o terzo strato di pittura.

Collegamenti meccanici

Rimovibile, la cornice del pergolato non è fissa. Le variazioni dimensionali del legno possono tuttavia causare una dislocazione di travetti debolmente incastrati nelle travi. Per mantenere l'aspetto smontabile della struttura e fornire un po 'di sicurezza, i travetti e le travi centrali creano elementi di fissaggio meccanici. Facili da stringere e allentare, vengono utilizzate viti di promemoria, chiamate letti. Comune, consistono in una vite e un dado cieco.
Nel mezzo di ogni trave, viene praticato un foro davanti a un travetto centrale. Quindi un secondo nella sua estremità in cui è alloggiato il dado cieco. La vite passa attraverso il raggio e arriva a stringere. Questi dispositivi di fissaggio meccanici regolabili sono sufficienti per compensare le variazioni dimensionali del legno e mantenere la struttura in posizione.

Determina la posizione degli zoccoli di metallo

Determina la posizione degli zoccoli di metallo

Con un livello laser rotante, è facile e veloce disegnare un segno sulle due pareti opposte per determinare con precisione le linee su cui si allineeranno le scarpe di metallo.

Praticare i fori

Praticare i fori

Traccia la posizione degli zoccoli, qui una distanza di 1,95 m. Mettine una vuota per individuare i fori di fissaggio, almeno quattro. Forare con un trapano dotato di un trapano da 12 mm di diametro.

Correggere con pioli e catenacci

Correggere con pioli e catenacci

Inserire i tasselli nei fori. Le travi di sostegno delle mensole metalliche sono internamente imbottite per una migliore estetica. Fissarli con viti a strappo in acciaio inossidabile (Ø 8 x 50 mm).

Sand i volti dei boschi

Sand i volti dei boschi

Se il legno è "segato grezzo", pianificare i quattro lati in due passaggi, tre con i segni di taglio più nitidi per ottenere una finitura superficiale soddisfacente per la verniciatura.

Identificare la posizione dei travetti sulle travi

Identificare la posizione dei travetti sulle travi

Usando un quadrato, traccia sul lato di ogni trave la sezione di travetti, larga 5 cm e alta 13 cm. Sulla plancia centrale, individuare su ciascuna delle due facce.

Preparare le aree incassate con la sega

Preparare le aree incassate con la sega

Alcuni tagli di sega preparano le tacche dei recessi che riceveranno la fine dei travetti. Impostare la profondità di taglio della sega a 20 mm. Ho visto all'interno delle linee della zona tratteggiata.

Per attraversare le aree ombreggiate

Per attraversare le aree ombreggiate

Con uno scalpello di legno affilato e una mazza, fai saltare i pezzi pretagliati con la sega circolare. Irruvidire le tacche delle travi, facendo attenzione a non superare l'area ombreggiata.

Termina il lavoro sul router

Termina il lavoro sul router

Per un perfetto incastro, rifinire i lati e il fondo dei ritagli con un alesatore dotato di una fresa rettilinea (Ø 14 mm o più). Ciò eliminerà le imperfezioni dal lavoro di sgrossatura.

Trattare il legno e applicare la vernice

Trattare il legno e applicare la vernice

Applicare un trattamento fungicida, insetticida e idrorepellente a tutti i legni, enfatizzando le estremità delle travi e dei travetti e le tacche. Quindi mettere due o tre mani di vernice di legno.

Installa i fasci principali

Installa i fasci principali

Lascia asciugare la vernice prima di posizionare le tre travi nelle rispettive scarpe metalliche, anch'esse precedentemente verniciate. Attenzione al peso! Gestire le tavole a due persone.

Fori di guida del trapano

Fori di guida del trapano

Nel mezzo di ogni trave, trapano dall'interno verso l'esterno, al centro della tacca per ricevere il travetto, un foro di 9 mm di diametro per guidare la vite del letto.

Praticare fori ciechi e installare il travetto

Praticare fori ciechi e installare il travetto

Dopo l'identificazione, il travetto è posto nelle sue tacche e segnato con un cacciavite passato attraverso il foro di guida del fascio. Praticare un foro cieco Ø 25 mm alle estremità del travetto.

Fissare i travetti alle travi

Fissare i travetti alle travi

Avvitare il dado nel foro cieco e ripetere le operazioni precedenti sugli altri due raggi e le estremità del travetto corrispondente. Dopo l'installazione, avvitare senza serrare.


Istruzioni Video: FAI DA TE - Come costruire una pergola addossata