In Questo Articolo:

Per mantenere le parti comuni di un condominio, è necessario assumere uno staff di manutenzione qualificato, in questo caso una donna delle pulizie. Quali sono le condizioni di assunzione? Chi gestisce il contratto e la retribuzione?

Personale addetto alle pulizie (personale di manutenzione) in comproprietà

Assunzione di personale di manutenzione in un condominio è incluso nelle spese correnti. Le spese e le condizioni di gestione sono votate all'assemblea generale dei comproprietari e sono soggette a un preventivo di bilancio. In pratica, e ai sensi dell'articolo 31 del decreto del 17 marzo 1967, la gestione di questo personale è responsabilità del fiduciario di comproprietà.

Inizialmente, il sindacato o il sindacato di comproprietà si prende cura delle varie fasi che precedono il reclutamento: ricerca delle aziende, definizione dei compiti, stima dei fornitori...
Una volta è stata la persona giusta o l'azienda di servizi giusta convalidato dal voto dei comproprietari, viene stabilito il contratto di lavoro, per non parlare delle modifiche riguardanti ferie, assenze per malattia o maternità. Questa responsabilità è valida sia per il personale titolare che per i sostituti.

Il trustee si occupa quindi di pagamento periodico del salario dopo aver modificato le buste paga. Allo stesso tempo, mantiene aggiornato il libro delle retribuzioni e intraprende il diverso dichiarazioni fiscali e pagamenti che deve essere pagato agli organismi sociali e fiscali.

Non dobbiamo dimenticare la formazione del personale e il regolare aggiornamento del Documento unico sulla valutazione del rischio per la salute e la sicurezza dei suoi lavoratori (DUERSST). Dal 2 novembre 2002, ogni datore di lavoro è tenuto a preparare questo documento annualmente in conformità con l'Articolo R. 4121-1 del Codice del lavoro. Il DUERSST mira a prevenire gli incidenti raccomandando attrezzature e strumenti adeguati.

Assegnazione e ruolo del personale di manutenzione del condominio

I compiti del personale di manutenzione condominiale sono piuttosto elementari. Il ruolo del personale di pulizia in comproprietà è mantenere il suolo, accedere a strade, locali che ospitano servizi comuni e attrezzature comuni (ascensore, scale...).

Il personale di manutenzione può anche essere assegnato alla pulizia delle finestre e alla pulizia della spazzatura. È anche possibile includere l'uscita dei raccoglitori nelle loro attribuzioni.

Appartiene al sindacato condominiale di fornire esattamente le condizioni in base alle quali i compiti assegnati al servizio di pulizia deve essere eseguito Il trustee deve fornire le istruzioni specifiche e quindi verificare che gli incarichi siano eseguiti in conformità con i termini del contratto.

Scopri di più sui dipendenti di un condominio.


Istruzioni Video: