In Questo Articolo:

Energia eolica a casa, un dolce sogno

"Installare una turbina eolica nel vostro giardino per produrre l'elettricità necessaria per il vostro consumo domestico e vendere l'eccedenza a EDF" è il punto di contesa della maggior parte degli opuscoli commerciali proposti dagli specialisti del vento. Garantita allo stesso tempo autosufficienza energetica, un ritorno di denaro e un deprezzamento dell'attrezzatura solo in soli dieci anni, è vero che l'avventura può sembrare allettante. Prima di equipaggiare, Handyman Sunday ti offre di vedere più chiaramente informandoti sul vento domestico.


Cos'è una turbina eolica

Turbina eolica nazionale

Una turbina eolica è una macchina rotante che converte l'energia cinetica del vento nell'energia cinetica di rotazione. Quest'ultimo è quindi sfruttabile per produrre elettricità. Consiste in un albero, un rotore che supporta le pale e un generatore che converte l'energia meccanica in elettricità.

Il principio matematico alla base della tecnologia delle turbine eoliche è che un apparecchio con una potenza nominale (o massima) di 10 kW produce 10 kilowattora (kW.h) di energia per ora di funzionamento, nelle migliori condizioni possibili. vento. Va notato che la prestazione massima di una turbina eolica si ottiene quando i venti raggiungono almeno 14 m / s.

Ci sono due principali famiglie di turbine eoliche: macchine ad asse verticale tipo Panemone (non devono essere orientate nella direzione del vento per funzionare) e macchine ad asse orizzontale che sono disponibili in tre gamme. di potere:
il "piccolo vento", per macchine con una potenza inferiore a 36 kW
il "vento medio", per macchine tra 36 kW e 350 kW
il "grande vento" (potenza superiore a 350 kW), per il quale vengono utilizzate macchine ad asse orizzontale, nella maggior parte delle applicazioni, con un rotore a tre pale.

Le turbine eoliche domestiche, molto più piccole delle loro sorelle industriali, offrono generalmente una potenza nominale compresa tra 100 watt e 50 kW.

Dove installare la sua turbina eolica

Non c'è bisogno di rileggere Homer per conoscere la natura capricciosa di Eolo! Studiare la natura del vento sul terreno è quindi il prerequisito del tuo progetto. Solo un professionista può fare questo lavoro. Per farlo, segue un protocollo preciso e scrupoloso. Le stuoie eoliche sono collocate sul posto ed effettuano misurazioni per almeno un anno. Una volta che questi sono stati debitamente registrati e analizzati, si raccomanda il tipo di turbina eolica più adatto alle caratteristiche del vento e del terreno.

Questa scelta si basa su molti parametri e non avviene per caso o per gli interessi finanziari dell'installatore. In effetti, l'efficienza delle turbine di una turbina eolica differisce in base alla natura del vento. Alcune turbine eoliche perdono molta della loro efficienza in turbolenza. Il numero di pale influenza il coefficiente di mascheramento (quando è troppo alto, una parte del vento aggira l'elica)... Per dirla semplicemente, sappi che tre parametri definiscono un buon sito di vento per quanto riguarda l'investimento finanziario che piano:
La quantità di vento che può essere sfruttata durante l'anno
La qualità del vento: regolarità del flusso, assenza di turbolenza...
Velocità del vento: la potenza contenuta nel vento è proporzionale al cubo della sua velocità. Se la velocità del vento raddoppia, la potenza disponibile viene moltiplicata per 8.

Dove installare la sua turbina eolica?

Alla luce di questi criteri, non sorprende notare che nel 2012 le regioni costiere come Bretagna, Piccardia (Somme), Linguadoca-Rossiglione (Aude e Hérault), Nord- Pas-de-Calais, Poitou-Charentes; così come le valli fluviali (Rhône-Alpes, Champagne-Ardenne, Centre, Pays de Loire) concentrano la maggior parte dei progetti e dei progetti eolici del paese.

Quali formalità da completare per l'installazione delle turbine eoliche

Per installare o installare una turbina eolica domestica, è necessario:
Depositare un permesso di costruzione per qualsiasi installazione con un'altezza maggiore o uguale a 12 metri.
Per fare una dichiarazione dei precedenti lavori nel municipio.
Avere un avviso di impatto prodotto da un professionista del settore per qualsiasi progetto fino a 50 metri di altezza. (Coloro la cui altezza è superiore a 50 metri devono essere anche oggetto di un'inchiesta pubblica). Tutti questi requisiti sono a carico finanziario del richiedente.

Un contesto favorevole

avere installato una turbina eolica domestica

L'attuale crescita della generazione di energia eolica incontra diversi obiettivi strategici: garantire l'indipendenza energetica del paese, consentire lo sviluppo di risorse nazionali, garantire la sicurezza degli approvvigionamenti, preservare la qualità dell'aria... Fa parte anche di il quadro regionale e globale per combattere il cambiamento climatico e promuovere lo sviluppo sostenibile. Attuato a livello continentale dalla direttiva europea del 27 settembre 2001 (sostenendo, tra l'altro, l'uso di energie rinnovabili per la produzione di energia elettrica) e in particolare dalla direttiva 2009/28 / CE che costituisce il pacchetto Energia-Clima, questo punto è stato oggetto di campagne attive e mediatiche per la promozione e la comunicazione pubblica, nonché di politiche di incentivi per un decennio.

In Francia, lo sviluppo delle energie rinnovabili è sancito dalla legge ambientale Grenelle del 2007. Per stimolare la costituzione del parco eolico nazionale, sono stati messi in atto diversi strumenti economici:
L'obbligo di acquistare: con la legge del 10 febbraio 2000, un parco eolico può vendere tutta la sua produzione ai distributori del mercato.
Il prezzo di acquisto: con decreto del 10 maggio 2001, viene istituita una tariffa garantita per 15 anni al fine di garantire la redditività dei progetti e per perpetuare gli investimenti.
Le offerte sono emesse dalla Commissione di regolamentazione dell'elettricità per stimolare il mercato.

Le persone ricevono anche un sostegno finanziario sotto forma di:
IVA al 5,5% sull'attrezzatura se l'installazione è eseguita da un professionista.
Crediti d'imposta
Sovvenzioni regionali o prestiti a tasso ridotto.

Attenzione, tuttavia, agli effetti pubblicitari ingannevoli

Un individuo non può beneficiare dei contratti di riacquisto imposti a EDF quando la sua turbina eolica si trova al di fuori della ZDE (Wind Energy Development Zone), che è molto spesso il caso! Se è possibile considerare la rivendita di tutta o parte della produzione eccedente di energia elettrica a una società (Francia, Eolie, Weole Energy, Energia diretta), il prezzo di rimborso sarà di soli 6 centesimi il KW.h (prezzo indicizzato sulla tariffa all'ingrosso in Europa). Questo prezzo di rivendita non è solo molto inferiore al prezzo di fornitura dell'elettricità pubblica (circa 11 centesimi di euro incluso il KW.h nelle ore di punta), ma anche il prezzo di rivendita in ZDE dell'elettricità prodotta dalle turbine eoliche. (€ 86 per MW.h, ovvero € 8,6 centesimi per kWh) nel 2009. L'energia eolica pertanto paga meno all'investitore privato preoccupato per l'ambiente rispetto all'energia solare fotovoltaica che beneficia di prezzo d'acquisto più economico (da 32 a 57 centesimi di euro KW.h).

Cose da tenere a mente prima di iniziare

L'energia elettrica francese proviene dal 75% dei reattori nucleari. Il continuo rinnovo di questi ha già e provocherà un aumento del prezzo dell'elettricità. Questi dati economici, uniti al riscaldamento globale, rendono l'investimento in energia alternativa più che mai una priorità.

Meno inquinanti (riciclando pannelli solari ad alta efficienza energetica), meno costosi e tre volte più redditizi (a parità di produzione annua di una turbina eolica di 5 KW (8000 Kw.h), è necessario installare 8 KW di pannelli solari o un investimento di circa 60.000 euro contro 20.000 euro per la turbina eolica) solare fotovoltaico, l'energia eolica domestica, tuttavia, rimane non competitiva senza una politica di sussidi reale allettante. Sarebbe auspicabile, ad esempio, che la Francia offrisse per il vento domestico una tariffa feed-in per la produzione eccedente almeno equivalente a quella vigente per il vento industriale, o per l'energia solare fotovoltaica., molto lentamente... Handyman Sunday ti invita a valutare i pro e i contro prima di intraprendere un investimento a lungo o persino a lungo termine. Ricorda che la disponibilità di energia di questa tecnologia è pericolosa nel tempo: il vento è capriccioso.

Ad ogni modo, se l'avventura ti tenta comunque, assicurati di ottenere la maggior parte delle informazioni sulla qualità dell'attrezzatura che intendi installare. Una turbina eolica domestica deve funzionare almeno 20 anni per essere redditizia. Attenzione alle macchine prodotte da aziende che non hanno alcuna garanzia di continuità del modello (parti soggette ad usura). Assicurati di utilizzare anche un professionista competente e approvato, in modo da evitare molte delusioni!


Istruzioni Video: Cresce in Olanda