In Questo Articolo:

Ci sono diversi motivi per cui puoi cambiare il tuo quadro elettrico. La sostituzione potrebbe essere necessaria se il tuo quadro elettrico è troppo vecchio e non rispetta più i nuovi standard.

Il quadro elettrico non è più all'altezza degli standard

Lo standard di riferimento è NF C 15-100. Questo standard di sicurezza per le installazioni elettriche serve a prevenire i rischi elettrici come elettrocuzione o incendio. In particolare, definisce che il quadro elettrico deve essere dotato di dispositivi di sicurezza come l'interruttore differenziale. Se il tuo quadro elettrico è troppo decrepito e non soddisfa più i criteri di questo standard, è ora di sostituirlo. È anche possibile cambiare il quadro elettrico se si sta ristrutturando la casa e l'impianto elettrico.

Oltre a garantire la tua sicurezza, la sostituzione del tuo quadro elettrico ti garantisce un maggiore comfort con l'aggiunta di moduli specifici (contattore off-peak, scaricatore elettrico...) e risparmia denaro.

Il quadro elettrico non contiene abbastanza slot

Vuoi collegare nuovi dispositivi al tuo pannello elettrico, ma non contiene più moduli disponibili? Puoi cogliere l'occasione per cambiare il tuo quadro elettrico.

Tuttavia, esiste un'altra soluzione: per evitare di sostituire il pannello elettrico se si rinnova una stanza o si crea un'estensione, è possibile installare un quadro elettrico divisionale. Questa è una scheda secondaria, collegata alla scheda principale ma installata in un'altra posizione della proprietà. Ti consente di accedere a tutti i comandi che si trovano in una determinata area, senza dover andare al pannello elettrico principale. Ma a seconda del caso, la scheda di divisione può anche essere installata accanto alla scheda principale.

Devi cambiare il quadro elettrico? Chiedi diverse stime agli elettricisti, che sono autorizzati a svolgere questo lavoro secondo le norme vigenti.


Istruzioni Video: Quadro elettrico..com'è fatto e come collegarlo