In Questo Articolo:

Sto restaurando una casa e non so quale scaldabagno scegliere. Vivere da soli, è sufficiente uno scaldacqua in steatite. Un modello termodinamico mi piacerebbe molto ma è davvero economico? Il solare è troppo costoso. O la termodinamica con il booster solare? Cosa mi consigliate?

Con a scaldabagno elettrico di basesi stima che una famiglia media di quattro anni spenda 400 euro di elettricità all'anno per produrre acqua calda sanitaria.
Senza entrare nei dettagli, soluzioni più sofisticate, come CESI (scaldacqua solare individuale) o scaldacqua termodinamici, può dividere questo costo di due, o 200 euro di risparmi all'anno.

  • Se hai intenzione di rimanere da solo per molto tempo, vai a un semplice scaldabagno elettrico, come non sarai mai in grado di fare smorzare un impianto solare o uno scaldacqua termodinamico.
  • Il ragionamento può essere diverso se il numero di occupanti deve essere più alto nel medio periodo. Si noti che uno scaldabagno istantaneo può essere una soluzione economica per una singola persona, che non ha bisogno di una fornitura permanente di 150 o 200 litri di acqua calda.

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Come scegliere lo scaldabagno