In Questo Articolo:

Una lavorazione non è sempre evidente a prima vista e può sorgere fino a diversi anni dopo la ricezione del lavoro. Fortunatamente, varie garanzie proteggono il proprietario e gli offrono l'opportunità di rivolgersi al produttore anche dopo diversi anni. Scopri quali sono le scadenze per trovare un lavoro difettoso e ottenere una riparazione del danno.

Quali sono le scadenze per la ricerca di un difetto?

Quali sono le scadenze per la ricerca di un difetto?

I difetti apparenti, quali ritardi vederli?

Se durante la visita di ispezione, si notano difetti apparenti, informarne il costruttore e menzionarlo nel verbale. Infatti, per ottenere una riparazione dei difetti apparenti, è solo durante questa visita che sarai in grado di vincere il tuo caso. Se si firmano i minuti senza effettuare alcuna prenotazione, i lavori sono considerati accettati e non sarai in grado di chiedere riparazioni. Tuttavia, un'eccezione esiste. Se si partecipa alla visita senza essere accompagnati da un esperto edile, si ha a altri 8 giorni notare un difetto anche dopo aver firmato i minuti.

Il caso di difetti nascosti

Non è raro vedere crepe nei muri o notare dopo diversi mesi che la caldaia funziona male. Se questi problemi si verificano durante il primo anno successivo all'accettazione del lavoro, è possibile operare la garanzia del perfetto completamento. Alla fine di quest'anno, è sempre possibile vedere un difetto e ottenere la riparazione eseguendo la garanzia biennale o decennale. La garanzia di due anni ha una durata di 2 anni e offre la possibilità di rilevare eventuali malfunzionamenti delle apparecchiature quali porte, finestre o VMC. La garanzia di dieci anni, nel frattempo, ha una durata 10 anni e copre solo danno che compromette la forza dell'edificio o lo rende inabitabile. Hai tempo fino a 10 anni dopo la ricezione del lavoro per notare un difetto.

Una volta che i difetti sono stati trovati, è necessario informare il produttore mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Se rifiuta di eseguire le riparazioni o non risponde alla tua posta, puoi metterlo in default per svolgere il lavoro e portare la giustizia come ultima risorsa. Anche se un rimedio amichevole è sempre preferibile, alcuni costruttori richiedono che tu vada in tribunale.


Istruzioni Video: L'olio motore scade?????