In Questo Articolo:

I lucernari

Molto comune negli Stati Uniti e in Australia, i lucernari stanno iniziando a fare sempre più seguaci sul nostro territorio. Consentono di beneficiare a un costo inferiore di una luce naturale e piacevole, per tutto il giorno. Questo concetto, che esiste da più di un secolo, offre una vera alternativa ecologica all'illuminazione elettrica. Per uso personale, professionale o collettivo, i lucernari si adattano a tutte le situazioni. HandymanDuanche ti invita questa settimana a scoprire i lucernari, una soluzione rapida ed efficace per illuminare anche le stanze più buie.


Il concetto di lucernari

il principio dei lucernari

Il principio del lucernario è semplice. Si tratta di catturare la luce del sole all'interno delle case, grazie a un tubo di alluminio che parte dal tetto o dalla facciata, per guidare la luce da un gioco di specchi verso una stanza della vostra casa. Un lucernario è costituito da diversi elementi: un sensore di luce, che consente ai raggi del sole di passare attraverso il tetto, un tubo di alluminio, che riflette e guida la luce nel cuore della casa, un diffusore, che passa la luce dal tubo alla stanza e un lampo, per garantire la tenuta del tetto e del pozzo.

L'installazione del pozzo

L'installazione di un lucernario non richiede una dichiarazione di lavoro o un permesso di costruzione e non richiede alcuna modifica della struttura o del tetto. L'allestimento è semplice, ma è necessario rispettare scrupolosamente le indicazioni del produttore a rischio di essere infiltrato con acqua. Se non hai l'anima di un falegname o per maggiore sicurezza, è consigliabile averlo installato da uno specialista.

Scegliere i componenti di un lucernario

per scegliere i componenti del tuo lucernario

C'è una grande varietà di lucernari, che variano a seconda del produttore. Le tonalità sono solitamente al livello dei sensori di luce. Sono due in ogni installazione, c'è una cupola e un diffusore. Le cupole possono essere in acrilico o policarbonato. L'acrilico sembra essere il materiale più efficiente a tutti i livelli. Lascia passare il 99% della luce mentre il policarbonato passa solo al 70%. Inoltre è antistatico (non fissa la polvere), non ingiallisce a contatto con i raggi UV e resiste alle intemperie e alle ingiurie del tempo.

I diffusori, spesso in acrilico, consentono di ottenere una luce più frammentata e una luce fino a 30m ². Possono essere semi-sferiche, diffondendo la luce fino al soffitto non appena esce o piatta, diffondendo la luce dal soffitto verso il basso, come una finestra tradizionale. Maggiore è il diametro del tuo diffusore, maggiore è l'area illuminata.

I tubi di alluminio sono disponibili in diverse dimensioni, da 25 a 65 cm di diametro. Maggiore è il diametro del tubo, maggiore è l'area illuminata. Conta 10m ² per un diametro di 25 cm, consigliato per illuminare luoghi di passaggio come i corridoi e le lavanderie. Per una camera tipo soggiorno, camera da letto o bagno optare per un diametro di 35 cm; per un'illuminazione ottimale e forte, preferisci un diametro di 45 cm. Per quanto riguarda gli uffici, i laboratori e le comunità, scegli modelli con diametro superiore a 45 cm. Le lamelle sono disponibili anche in diversi materiali: acciaio zincato, zinco o piombo miscelato con calcio zincato.

Opzioni aggiuntive

Secondo i produttori, troverete diversi accessori da abbinare al lucernario. Ci sono luci elettriche supplementari da posizionare sul lucernario in modo da non trovarti al buio al tramonto, con gli interruttori venduti separatamente. Troverete anche lucernari per oscurare lo spazio. Per rinnovare l'aria nelle stanze umide, i fan particolari si adattano ai lucernari.

Prezzi dei lucernari

Lucernari: costosi da installare ma economici da usare

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, i lucernari sono relativamente convenienti, da 650 euro per i modelli con tubi di 25 cm di diametro e 1900 euro per i tubi più larghi di 60 cm di diametro. Dobbiamo aggiungere a questi gomiti di investimento di base e tubi aggiuntivi che vanno da 50 a 175 euro il tubo a seconda del diametro e della lunghezza. L'installazione da parte di un professionista ti costerà circa 200 € e può variare a seconda della compagnia. Essere vigili contro alcuni marchi stranieri (inglesi, tra gli altri) che offrono lucernari a prezzi molto competitivi tra i 300 e i 500 euro, di scarsa qualità e che peraltro non corrispondono allo standard francese.

I risparmi realizzati in termini di energia elettrica e il lato ecologico dei lucernari che ci consentono di illuminarci in modo naturale sono le principali risorse di questo tipo di installazione. Va tuttavia notato che il costo dei materiali e il loro trasporto equivalgono a 40 anni di consumo per due lampadine a risparmio energetico che illuminano una stanza di medie dimensioni. Inoltre, in caso di forti piogge o grandine, i lucernari sono piuttosto rumorosi. HandymanDuDimanche raccomanda questo tipo di installazione nelle stanze di passaggio senza aperture verso l'esterno come bagno, lavanderia, garage o corridoi. Tieni presente che un lucernario non può sostituire l'illuminazione della finestra.


Istruzioni Video: Lucernario Tubolare SOLATUBE