In Questo Articolo:

Questa stazione di filtraggio collegata sotto il lavandino funziona secondo il principio dell'osmosi inversa. Una soluzione efficace, ma che richiede una manutenzione rigorosa.

In questo sistema, l'acqua viene filtrata per ultima da una membrana estremamente sottile che trattiene la maggior parte degli agenti inquinanti come microbi, minerali, nitrati, ecc. Ma alcune sostanze molto leggere, come il cloro, non vengono fermate. Questo è il motivo per cui i filtri anti-sedimento e carbone attivo trattano l'acqua prima della membrana. Possono anche essere aggiunte altre filtrazioni specifiche (mercurio, arsenico...).
L'acqua filtrata viene conservata in un barattolo e deve essere consumata rapidamente. Il sistema di osmosi inversa viene spesso criticato per fornire acqua a basso contenuto di sali minerali. Nell'esempio presentato, una cartuccia aggiuntiva è attaccata al dispositivo: la sua funzione è quella di arricchire i sali dell'acqua e gli oligoelementi essenziali per la salute. Per produrre 1 litro di acqua potabile, il sistema utilizza solo 3 litri di acqua di rete contro 6 litri per alcuni modelli. E non usa l'elettricità: sfrutta l'energia cinetica dell'acqua.
I filtri dovrebbero essere sostituiti in media ogni anno e la membrana ad osmosi ogni due anni (a seconda della durezza e del consumo dell'acqua). Per questo controllo, è consigliabile chiamare un professionista.

filtri ad osmosi inversa

Interrompere l'approvvigionamento idrico generale. Posizionare i filtri (microfiltrazione, carbone attivo e membrana ad osmosi).

collegare un'unità di osmosi inversa ad una presa d'acqua

Attaccare un tubo al rubinetto di erogazione dell'acqua sotto il lavandino (creare se non esiste).

collegare un psmoseur

Collegare il tubo all'erogazione dell'acqua ad osmosi inversa. L'acqua passerà quindi attraverso i diversi filtri.

collegamento dell'unità di osmosi inversa a un'evacuazione

Collegare l'unità ad osmosi inversa a un circuito di drenaggio per evitare che le impurità si alzino.

fissando i tubi di un osmosi

Fissare i tubi flessibili che collegano il contenitore dell'acqua filtrata e l'unità ad osmosi inversa (colori di input / output verdi / gialli).

fissando un rubinetto con un'osmosi

Dopo aver individuato la posizione e perforando il piano di lavoro, fissare la valvola con le relative guarnizioni.

Collegamento di un'unità di osmosi al rubinetto

Collegare l'unità di osmosi inversa al rubinetto.
Eseguirlo per 1 ora per spurgare e risciacquare correttamente l'unità.


Istruzioni Video: Depuratore acqua. Osmosi inversa. Purificatore acqua. Filtrazione acqua.