In Questo Articolo:

Anche se l'acqua che esce dai nostri rubinetti viene trattata a monte, la sua qualità può sempre essere migliorata. L'eventuale presenza di incrostazioni, cloro o pesticidi incoraggia l'installazione di dispositivi adeguati per eliminare i vari inquinanti.

Come migliorare l'acqua della tua installazione

Se l'acqua del rubinetto ha un sapore o un odore, o se vuoi proteggere le tue installazioni dalla bilancia, trattare l'acqua nei tuoi tubi è una buona soluzione. Se hai dei dubbi sulla sua qualità, sappi che è possibile analizzare l'acqua da un laboratorio approvato. Il tuo municipio può consigliarti e fornirti i dettagli di un fornitore.
Se c'è un problema di scala, ci sono diversi dispositivi che si installano più vicino allo strumento. Avete la scelta tra addolcitori, impianti di trattamento delle acque e sistemi anticalcare.
Se si tratta di purificare l'acqua che si beve, ci sono filtri che si adattano direttamente sotto il lavandino. A seconda del modello, filtrano il cloro, ma anche le impurità, i nitrati, il piombo, ecc. Sono presentati come kit relativamente semplici da chiedere. Ogni marchio ha le sue particolarità e il tipo di assemblaggio.
Essere consapevoli del fatto che nessun depuratore può pretendere di essere efficace al 100% contro tutti i possibili inquinanti.

Titolo idrotimetrico e potenziale di idrogeno: due termini da sapere

pH - Potenziale di idrogeno (valore da 0 a 14).

Un pH inferiore a 7 indica acqua acida, un pH di 7 acqua neutra e un pH più elevato dell'acqua base (alcalino). Più l'acqua è fondamentale, più promuove il ridimensionamento.

TH - Testa idrotimetrica

Titolo idrotimetrico o durezza dell'acqua, espresso in° f (grado francese). Indica il contenuto di acqua di sali di calcio e magnesio (con una percentuale di calcio tra il 70 e il 90%).

Controlla la durezza dell'acqua

Passa una striscia reattiva sotto il rubinetto: più il colore è luminoso, più l'acqua è gessosa. La cartella colori mostra la sua durezza (TH).
Esistono anche kit di test TH comprendenti diversi reagenti colorati. Sono utilizzati dai professionisti per i loro risultati più accurati.

Il kit di by-pass

installazione di un filtro su una deviazione della rete idrica

Un bypass viene utilizzato per installare il filtro su un ramo della rete principale.
La maggior parte dei filtri, anti-scala o altro, sono sotto forma di kit "tutto in uno" (tubo, valvole di intercettazione, gomiti, attacchi rapidi). Molto semplici da installare, di solito includono gli innesti rapidi che si presentano senza saldatura. Il dispositivo di bypass consente di utilizzare il filtro o meno. Questa disposizione può essere utile al momento della manutenzione o quando, ad esempio, si desidera utilizzare acqua non filtrata per l'irrigazione del giardino.

I vantaggi di un'unità di elaborazione centrale

installare un impianto di trattamento delle acque

Meno ingombrante e più facile da installare rispetto a un addolcitore, un impianto di trattamento delle acque tratta l'acqua di tutta la casa. Il dispositivo filtra non solo la scala depositata nei tubi, ma anche impurità, pesticidi, cloro e batteri (a seconda del modello). Per tutti questi trattamenti, la pianta non utilizza prodotti chimici e conserva tutti gli elementi dell'acqua essenziali per la salute (calcio e magnesio). Utilizza tecnologie soft (trattamento UV e microfiltrazione). La formazione di tartaro viene fermata da impulsi elettrici che impediscono al calcio carbonato di aggrapparsi alle pareti.
L'unità è installata vicino al contatore e la sua manutenzione consiste nel cambiare la lampada UV una volta all'anno e la cartuccia del filtro regolarmente. Si consiglia di verificare annualmente la propria installazione da un professionista. Va notato che la sua efficacia contro il calcare è meno buona di quella di un ammorbidente convenzionale con resine selettive.

Articoli del sistema D sui trattamenti dell'acqua:

  • Conoscere gli inquinanti dell'acqua
  • I trattamenti più comuni
  • Installa un filtro sotto il lavandino
  • Per mettere un osmosi


Istruzioni Video: Come si può fare a ridurre una pressione elevata in arrivo dall'acquedotto?