In Questo Articolo:

Classico, questo vaso di quercia nasconde alcuni consigli di produzione che ne garantiscono la longevità. Il suo volume gli consente di accogliere arbusti di buona altezza.

Fai da te: tutorial per farti una piantatrice di legno di quercia

difficoltà: 3/4
costo: 40 €
tempo: 8 ore
Caratteristiche particolari: utensili manuali, sega circolare, macchina per la lavorazione del legno (o combinata)

Prima di costruire i suoi fioriere, Nicolas Macaret ha studiato modi per evitare l'acqua stagnante, la causa principale del legno in decomposizione. Le sue scelte giudiziose di materiale, assemblaggi e finiture sono qui guidate da questo requisito.

Come proteggere il legno?

Esistono infatti diverse soluzioni per proteggere il legno: rivestire le facce interne della seminatrice con uno strato di sigillante, a base di bitume o resina sintetica; trattare il legno con un prodotto fungicida e insetticida o avvolgere la terra con un film isolante...
In tutti i casi, è essenziale fornire un buon drenaggio ed evacuazione dell'acqua, per prevenire la decomposizione del sistema radicale delle piante.

Quale essenza usare?

I legni teneri (faggio, pioppo, tiglio...) vanno evitati perché troppo sensibili ai microrganismi. I legni esotici di classe 3 o 4 possono fare il trucco, ma sono costosi e sono più difficili da lavorare. L'acacia, la castagna, l'ontano, la quercia (scelta del nostro lettore) resistono molto bene nel tempo.
Quando non si dispone di una piallatrice, la soluzione più semplice è il pino autoclavato (a cuore trattato), disponibile nei superstore e nei garden center di DIY. Nicolas Macaret utilizzava legno riciclato da vecchie persiane.

Assemblee impermeabili

Per evitare le tazze che trattengono l'acqua, le scanalature sono posizionate sistematicamente sopra le linguette, le parti superiori dei perni sono tagliati a punta di diamante e i bordi orizzontali sono leggermente smussati.
I collages sono realizzati con una colla poliuretanica, che si gonfia leggermente durante l'asciugatura, permettendo di riempire qualsiasi vuoto. I boschi sono trattati con una macchia esterna.
Infine, viene posizionato un geotessile per impedire alle radici di filtrare attraverso le assi di legno.

Supplies
• 4 montanti (595 x 80 x 80 mm)
• 4 traverse alte (470 x 45 x 45 mm) e 4 bassi (470 x 50 x 45 mm)
• 20 lame (443 x 93 x 27 mm)
• 6 tavole per il fondo (460 x 77 x 27 mm)
• Colla poliuretanica, feltro geotessile, tinta

1 LAVORAZIONE DEI TENONI E DEI MORTESI

1 LAVORAZIONE DEI TENONI E DEI MORTESI

I montanti sono tagliati su montanti da 85 x 85 mm per ottenere una sezione di 80 x 80 mm dopo la sgrossatura. Le mortase sono fatte con uno scalpello e uno scalpello o un mortisatore. Un'estremità viene quindi tagliata in una punta di diamante usando una sega circolare.

Tutorial per costruirti un vassoio di arance: vassoio

I vassoi di quercia (50 mm di spessore) sono delimitati e lavorati per ottenere traversine (45 x 45 mm). I tenoni sono fatti con un router o sega a nastro. Infine, le spalle vengono tagliate con una sega in modo che i tenoni si adattino esattamente alle mortase.

Tutorial per costruirti un vassoio di arance: vassoio

Il raggio inferiore è lavorato in un modo particolare; per prevenire l'ingresso di acqua nella scanalatura, sarà praticato sul pannello. La traversa quindi ha una linguetta in alto.

Tutorial per costruirti un vassoio di arance: legno

Il router consente inoltre di realizzare gli smussi che ammorbidiscono i bordi dei montanti, nonché l'arrotondamento sopra le guide alte e lo smusso sulle guide inferiori, per facilitare il flusso dell'acqua.

2 REALIZZAZIONE DEI PANNELLI IN LAME DI OTTURATORE

2 REALIZZAZIONE DEI PANNELLI IN LAME DI OTTURATORE

I pannelli (otturatori) sono assemblati senza colla, linguetta e scanalatura sui lati e sulle estremità, per far lavorare il legno.

Tutorial per costruirti un vassoio di arance: sono

D'altra parte, i giunti con tenoni e mortase dei montanti e traversine sono incollati (colla poliuretanica) prima di essere serrati.

Tutorial per costruirti un vassoio di arance: sono

Nicolas Macaret si premurò di nascondere i volti anneriti delle otturatori recuperati mettendoli all'interno della fioriera.

Tutorial per costruirti un vassoio di arance: tutorial

Le lame inferiori sono posizionate da un lato all'altro senza essere serrate. Dopo la levigatura manuale (grana 120), il legno viene colorato e quindi isolato dal terriccio posizionando un geotessile.


Istruzioni Video: Come si fa un vassoio in resina e pirografo - Tutorial creativo