In Questo Articolo:

Per la gestione, l'amministrazione e la manutenzione di condomini di grandi dimensioni, possono essere costituiti da unioni secondarie che si occupano specificamente di uno o più edifici. Torna sulle loro capacità e organizzazione.

In quale contesto si può formare un'unione secondaria?

I grandi condomini che sono composti da diversi edifici, imperativamente separati l'uno dall'altro (fondazioni e / o muri separati), possono avere un'unione principale e una o più unioni secondarie. La decisione di creare uno o più sindacati secondari è presa in un'assemblea generale di comproprietà a maggioranza assoluta del cosiddetto articolo 25 della legge del 10 luglio 1965. Nota: i membri della comproprietà in questione possono decidere di costituire un consiglio sindacale pulito o mantenere quel consiglio sindacale generale.

La formazione di questa unione secondaria deve essere pubblicata nel file immobiliare e deve essere notificata nei regolamenti di comproprietà.

Organizzazione e funzionamento dell'unione secondaria

Il funzionamento e l'organizzazione dell'unione secondaria sono determinati nei regolamenti di comproprietà. In caso contrario, sono gli stessi membri del sindacato che fissano la loro organizzazione in conformità con la legge del 10 luglio 1965. Tuttavia, l'operazione e l'organizzazione di un'unione secondaria sono generalmente simili all'operazione e all'organizzazione. di una unione principale.

L'assemblea generale di un'unione secondaria funziona allo stesso modo delle assemblee generali ordinarie e straordinarie dell'unione principale. La differenza è che sono invitati solo i comproprietari degli edifici interessati.

Quali sono le competenze dell'unione secondaria?

La missione principale dell'unione secondaria è quello di garantire la gestione, l'amministrazione e la manutenzione degli edifici interessati. Il suo ruolo è quindi mirato. Come entità legale, l'unione secondaria ha anche le proprie commissioni di gestione e budget (spese sindacali, costi GA, spese operative, ecc.). In questo senso, l'unione secondaria ha i suoi account.

L'unione secondaria può decidere, senza previa autorizzazione del principale sindacato, tutti i lavori di miglioramento che riguardano l'interno dell'edificio o gli edifici interessati. Per quanto riguarda l'esterno dell'edificio o gli edifici interessati, le decisioni non dovrebbero semplicemente violare i diritti degli altri comproprietari.


Istruzioni Video: WARFRAME [ITA] - Consigli per il Farming (Crediti, Affinità e Associazioni)