In Questo Articolo:

Assicurazione casa protegge una casa dai rischi che possono verificarsi nella vita di tutti i giorni. Il contratto con il suo assicuratore prevede i danni coperti dall'assicurazione e le procedure di segnalazione qualora dovessero verificarsi. Per assicurarti di essere adeguatamente risarcito, è necessario eseguire determinate formalità con il tuo assicuratore.

Scadenze per la segnalazione di un reclamo

Quando un disastro si è verificato nell'abitazione, ad esempio il furto, l'individuo deve, prima dichiarare il danno, controlla il suo contratto di assicurazione per essere certo che la sua richiesta sia coperta dalla sua assicurazione sulla casa. Questo gli salverà i passaggi non necessari se il rischio non è purtroppo coperto.
Se il danno è effettivamente coperto dall'assicurazione, l'assicurato dovrà effettuare il dichiarazione con il suo assicuratore. Questa dichiarazione deve intervenire entro cinque giorni lavorativi chi segue il rapporto dell'incidente. Il contratto di assicurazione può tuttavia prevedere un periodo più lungo.
Per i voli, la scadenza da segnalare è di soli due giorni lavorativi. È imperativo rispettare i termini prescritti dall'assicurazione per garantire il risarcimento dei danni causati dal disastro.

Le procedure per segnalare un reclamo

Segnalare un reclamo con la tua assicurazione casa può essere fatto per telefono o agenzia direttamente. Ma il modo più efficace per dichiarare un reclamo è farlo per posta con ricevuta di ritorno, poiché il reso deve contenere determinati elementi per essere valido.
In effetti, la dichiarazione deve specificare il nome e il cognome dell'assicurato. Deve anche indicare il numero del contratto di assicurazione, nonché il tipo di danno e il danno che ha causato. L'assicurato deve valutare approssimativamente ciò che è stato proprietà distrutte e eventuali perdite. Inoltre, l'assicurato deve menzionare nella sua dichiarazione se la perdita di cui è vittima ha causato danni a terzi, ad esempio ai suoi vicini. A seconda del tipo di assicurazione stipulata, ci occuperemo o meno del danno che ha colpito anche terzi. Nel caso in cui un individuo non abbia un'assicurazione sufficiente a coprire un sinistro che ha avuto luogo a casa e ha colpito l'alloggio dei suoi vicini, sarà ritenuto responsabile per i danni e dovrà risarcire egli stesso le persone interessate..

Una volta inviata la dichiarazione all'assicuratore, la procedura di risarcimento dei danni che si è svolta nell'edilizia sarà in grado di impegnarsi.


Istruzioni Video: The Anatomy of a Great Deception: Global Master Edition