In Questo Articolo:

Sono stati adottati standard di isolamento termico per ridurre significativamente il consumo energetico degli edifici e le loro emissioni di gas serra.

RT 2005

Il regolamento termico 2005 si applica a qualsiasi costruzione il cui permesso di costruzione sia stato depositato tra il 1° settembre 2006 e il 31 dicembre 2012.

Dal primo regolamento termico del 1974, il consumo di energia di nuovi edifici è stato diviso per due: con il RT 2012, Grenelle Environnement vuole dividerlo nuovamente per 3.

RT 2012

Qualsiasi nuova costruzione la cui licenza edilizia è stata depositata dal 1° gennaio 2013 deve essere conforme alla normativa termica 2012 (RT 2012), ovvero non deve superare il limite di energia definito dall'etichetta "edifici". basso consumo "(BBC) che è 50 kWhep / m².year.

Per raggiungere i suoi obiettivi, la RT 2012 ruota intorno a vari punti chiave:

  • Un design bioclimatico

L'edificio deve essere pensato in modo tale da sfruttare al meglio l'ambiente circostante o limitare gli effetti negativi.

  • Attrezzatura ad alte prestazioni

Il riscaldamento, l'aria condizionata, l'illuminazione e la produzione di acqua calda devono essere gestiti da apparecchiature efficienti a basso consumo energetico e basse emissioni di gas serra.

  • Buon isolamento

I materiali e le tecniche di isolamento devono essere scelti per eliminare i ponti termici, che sono responsabili delle perdite di energia.

D'altra parte, RT 2012 richiede che l'edificio abbia una forte tenuta d'aria. Per questo è necessario predisporre un adeguato sistema di ventilazione.

Regolazione termica di edifici esistenti

Dal 1° novembre 2007, la regolazione termica degli edifici esistenti (o regolazione termica per elemento) richiede che per la realizzazione dei lavori di isolamento, sia che si tratti di un'installazione o di una sostituzione, sia rispettata una resistenza termica minima R.

La conformità a questo standard offre vantaggi fiscali.

Resistenza termica minima:

  • Pavimenti attici persi, tetti striscianti e soffitte mansardate: R ≥ 7 m2.K / W
  • Isolamento di tetti striscianti e sottotetto: R ≥ 6 m2.K / W
  • Pavimenti bassi su seminterrato, vespaio o passaggio aperto: R ≥ 3 m2.K / W
  • Isolamento del pavimento e delle pareti in facciata o timpano: R ≥ 3,7 m2.K / W


Istruzioni Video: Tutorial Video Posa SPALLETTE Termiche Wall System