In Questo Articolo:

La tassazione delle proprietà immobiliari si adatta a ciascuna situazione. Ci sono quindi imposte per la detenzione di beni immobili (imposta fondiaria e ISF), misure fiscali in caso di reddito da terra e plusvalenze e diritti per la trasmissione di beni. Panoramica della tassazione del patrimonio immobiliare.

Tassazione degli immobili

Tassazione degli immobili

Tassazione del patrimonio immobiliare e della tassa di proprietà

La tassa di proprietà è una tassa locale. Ogni proprietario paga annualmente le tasse corrispondenti al suo immobile costruito.

Questa imposta viene calcolata dall'amministrazione in base al canone potenziale che il proprietario potrebbe prelevare dalla sua proprietà.
Calcolo dell'imposta patrimoniale = reddito catastale x tariffe fissate dalle autorità locali.

ISF e patrimonio immobiliare

La tassa di solidarietà sulla ricchezza Fa anche parte delle misure fiscali allegate al patrimonio immobiliare. In effetti, la ISF riguarda tutti gli elementi della "fortuna", essendo naturalmente compresa la proprietà tra di loro.

Le persone fisiche interessate da questa imposta annuale sono:

  • domiciliato in Francia;
  • custodi di beni (globali) con un patrimonio netto minimo di € 1.300.000.

Reddito immobiliare e tassazione patrimoniale

Le entrate immobiliari provengono da immobili affittati (abitazioni, garage, uffici, terreni, box,...).

Questo reddito è tassabile in base a regimi diversi a seconda della situazione del contribuente (microterreno, immobiliare, BIC, BNC). un prelievo sociale del 13,5% è inoltre esente da tali redditi immobiliari.

Da notare: anche le rendite vitalizie sono soggette a imposta sul reddito

Tassazione per la trasmissione dei suoi beni immobili

Il trasferimento della sua proprietà immobiliare ai suoi eredi è soggetto a diritti di successione, il cui costo varia in base al grado di parentela esistente tra il defunto e il beneficiario della proprietà.

In caso di donazione di beni immobili, c'è anche una tassa di proprietà, un contributo per la sicurezza immobiliare e una tassa sui regali.

Plusvalenze per alienazione di beni immobili tassabili

Quando un proprietario vende uno dei suoi beni immobili (casa, appartamento, terreno), è generalmente possibile per lui ottenere un guadagno in conto capitale (se la proprietà è rivenduta più costosa di quella che è stata acquistata).

Il guadagno in conto capitale immobiliare sarà tassato al 34,5% se la vendita riguarda una seconda casa di proprietà per meno di 30 anni.


Istruzioni Video: La tassazione degli immobili.wmv