In Questo Articolo:

Il modello della tua nuova cucina è finalmente scelto, questo è solo il primo passo. Infatti, prima di convalidare l'ordine, una metrica deve necessariamente essere fatta dal tuo cuoco. Ciò ti impedirà spiacevoli sorprese durante l'installazione della cucina.

Prendendo misure per una cucina

Prendendo misure per una cucina

Come misurare una cucina?

Come primo passo, è necessario prendere le dimensioni della parte con precisione: lunghezza, larghezza e altezza. Non dimenticare di prendere in considerazione gli angoli che verranno utilizzati in particolare per il taglio del piano di lavoro o per integrare mobili su misura. Quindi dovrai determinare la posizione dei tuoi mobili futuri: elementi alti, mobili bassi e, naturalmente, la posizione desiderata per i tuoi elettrodomestici. Nelle tue misurazioni, è importante ricordare di considerare possibili radiatori, porte e finestre.

Dovrai quindi guardare dove si trova afflusso di acqua e gas: è possibile o no spostarli? Se questo è possibile, allora avrai una maggiore libertà nella realizzazione dei tuoi piani finali. Nel caso opposto, dovrai adattare i piani del nuova cucina a questo imperativo.

Naturalmente, puoi prendere tu stesso le misure della cucina, ma la soluzione più saggia è usare a cuoco professionista. Questo esperto di layout hastrumenti di misurazione accurati e affidabili (mirino laser, misuratore di angolo...). Non si corre il rischio di commettere errori quando si installa la cucina, il che sarebbe molto dannoso.

Installazione di una cucina: gli obblighi

un po ' regole di base in sicurezza deve essere rispettato Le più importanti preoccupazioni delle regole elettricità. In effetti, qualsiasi alimentazione deve essere necessariamente rimossa da punti d'acqua di almeno 30 cm. Un piano di lavoro è quindi fortemente raccomandato tra il lavello e il piano di cottura.

Per quanto riguarda ilspazio di cottura precisamente, la piastra, che sia gas o meno, deve essere installata a una distanza ragionevole dalla parete. Questo è così che le tue padelle e altri utensili non restano incollati al muro. il cappa da cucina deve essere fissato ad una distanza tra 65 e 75 cm sopra il piano di cottura per garantire la massima efficienza.

Una volta terminata la misurazione per una cucina, i tuoi piani saranno finalmente definitivi. il modulo d'ordine può essere passato e inviato alla fabbrica. Nella maggior parte dei casi, il cuoco che farà il piani per la tua futura cucina, proporrà la realizzazione del misuratore da un tecnico. Si consiglia vivamente di accettare questa offerta, perché i servizi di un professionista sono la garanzia di un lavoro di successo.


Istruzioni Video: Buco per tassello troppo grande? Ecco 2 modi come poter rimediare