In Questo Articolo:

In base ai termini del contratto di mutuo e in particolare delle sue condizioni particolari, è possibile sospendere uno o più pagamenti mensili. Quante scadenze possono essere influenzate? Come procedere? DuitDesign ti dice i principi principali della sospensione dei pagamenti mensili del mutuo.

Funzionamento e interessi del differimento dei pagamenti mensili

La sospensione dei pagamenti mensili è una soluzione offerta dalle banche, che consente, come parte di un mutuo, posticipare uno a diverse date di rimborso nel tempo; tuttavia, il loro numero è limitato e specificato nel contratto.
Il posticipo può essere effettuato per un pagamento mensile isolato o per più volte, rispettando un certo ritardo tra le diverse richieste. Per fare questo, il mutuatario deve richiedere la sua banca per iscritto almeno 15 giorni prima del prossimo ritiro.
Inoltre, la banca darà il suo consenso solo dopo un certo tempo dopo l'inizio del rimborso del credito (generalmente due anni). Inoltre, contrariamente al capitale preso in prestito e al corrispondente interesse, l'importo mensile dell'assicurazione del prestito rimane dovuto ai termini inizialmente previsti.

Conseguenze del differimento dei pagamenti mensili sulla durata e sul costo del mutuo

Se la sospensione dei pagamenti mensili rappresenta una valvola di sicurezza per i mutuatari, consentendo loro di far fronte in caso di eccezionali difficoltà finanziarie Nel breve periodo, tuttavia, ha due importanti conseguenze.
Comporta infatti a estensione del periodo di prestitoalmeno uguale al numero di scadenze segnalate; inoltre, le banche stabiliscono una durata massima che non può, più spesso di 24 mesi, superare quella inizialmente prevista nel contratto.
Inoltre, comporta un aumento del costo del credito, il debitore è responsabile per l'assicurazione corrispondente ai mesi di estensione del prestito, ma anche i relativi interessi; a seconda della quantità, pagamenti mensili aggiuntivi e comunque entro il limite di 24 mesi aggiuntivi, potrebbe essere necessario.
In tutti i casi, qualsiasi sospensione dei pagamenti mensili è riportata in una nuova tabella di ammortamento che annulla e sostituisce quella precedente inviata al mutuatario.


Istruzioni Video: gestione e rinegoziazione del mutuo