In Questo Articolo:

Chinée a basso costo, una vecchia porta può trasformarsi in un elemento decorativo che separa due stanze. Una volta rinnovato, viene installato come un muro attraverso un sistema scorrevole facile da installare.

Appesa a una vecchia porta di legno

Avvistato a Emmaus, questa porta d'abete non aveva futuro in futuro. Immagazzinato all'esterno e deteriorato dall'umidità, aveva ancora un grande vantaggio. L'ex cornice, precedentemente vetrata, ei suoi ammassi metallici hanno permesso di immaginare un bellissimo progetto di restauro. Acquistato 12 €, ne è valsa la pena che ci soffermiamo un po '...
Quando una porta deve essere scorrevole, le sue dimensioni non sono un fattore limitante; assicurati che sia più grande dell'apertura della stanza e che abbia una luce laterale sufficiente.
Un altro vantaggio di questa modalità di apertura: è molto pratico in piccoli spazi come qui tra una stanza e il suo bagno.

Uno stile rustico

Nel nostro esempio, la scelta è caduta su un sistema a binario scorrevole per un'applicazione a parete. Un sistema a parete avrebbe richiesto un'implementazione più complessa per rimuovere la porta in una doppia parete.
La soluzione scelta consente uno sviluppo della porta limitando i costi di ristrutturazione. Un cursore in ferro battuto su misura sarebbe stato l'ideale, ma il suo prezzo è troppo alto (350 €). Per questa ristrutturazione, abbiamo cercato di migliorare il contrasto tra legno e metallo che conferisce alla porta uno stile rustico ben affermato. Un pregiudizio che richiede uno stripping totale.
La vernice peeling viene rimossa con una pistola termica e quindi con un raschietto metallico per accedere facilmente alle parti cave. La levigatura nella direzione delle fibre di legno rimuove i residui di vernice.
Infine, una finitura con lana d'acciaio 000 conferisce un aspetto setoso al legno. Colorato con un prodotto adatto (V33, Syntilor, Les Anciens Ébénistes) poi cerato (Libéron, The Nordin Brothers, Sinto...), il legno trova la sua bellezza originale.
Anche le parti metalliche sono trattate (spazzolatura per rimuovere la ruggine) e protette dalla ruggine da una crema di ferro (Valmour, Véraline, Starwax...). Gli specchietti tagliati su misura sostituiscono i vetri, dando alla porta una funzione pratica complementare.

Adattare le misure

Il sistema di scorrimento è costituito da una rotaia in acciaio e rotaie a rulli (disponibile in GSB, per circa 120 €). L'installazione di questo dispositivo è il passaggio più delicato.
Poiché le istruzioni corrispondono a una porta standard, le misure devono essere adattate per regolare l'altezza della barra scorrevole e posizionare correttamente le ruote orientabili.
Se il tubo viene posizionato in modo non corretto, la porta scorrerà meno bene: è quindi essenziale identificare la posizione dei fori dei punti di ancoraggio (elementi di fissaggio adattati alla natura del supporto) utilizzando un livello laser o un livello di bolla.

Appesa a una vecchia porta di legno: legno

Elimina gli strati di vernice con una pistola termica. Carteggiare con carta vetrata (a grana media), sempre nella direzione delle fibre di legno.

Appesa a una vecchia porta di legno: legno

Spelare le parti metalliche con una spazzola circolare in acciaio. Applicare uno spogliarellista, quindi spazzolare e sciacquare se il metallo è stato sottoposto a prova di ruggine.

Appesa a una vecchia porta di legno: vecchia

Ripristinare le parti mancanti con un supporto (qui un mattone di latte tagliato) e riempire con mastice di legno. Lascia asciugare, rimuovere e carteggiare (grana 80 poi 120).

Appesa a una vecchia porta di legno: appesa

Smontare le cerniere e riempire i fori con il mastice di riparazione. Lasciare asciugare per 6 a 12 ore. Carteggiare con una grana abrasiva 80 poi 120.

Appesa a una vecchia porta di legno: appesa

Su tutte le parti metalliche, spazzolare con una crema di ferro battuto. Lasciare asciugare quindi rimuovere con cura l'eccesso con un pennello per lucidare.

Appesa a una vecchia porta di legno: porta

Applicare con cura una macchia di legno con uno stoppino o una spazzola di cotone privo di lanugine. Poi un primo strato di cera per pattinare, e il secondo senza aspettare

Appesa a una vecchia porta di legno: vecchia

Dopo l'asciugatura (30 minuti) e la lucidatura, mettere la colla per mastice nelle scanalature e quindi applicare gli specchi. Rimuovere l'eccedenza (acetone). Coprire con un pannello di legno colorato e cerato.

Appesa a una vecchia porta di legno: appesa

Dopo l'identificazione, avvitare i due rulli scorrevoli sul bordo superiore della porta.

Appesa a una vecchia porta di legno: legno

Quindi inserire il tubo e controllarne il livello prima di forare e fissare il set in modo permanente.

SUGGERIMENTI PRATICI
• Per rinnovare una piccola parte mancante o danneggiata, è possibile realizzare una cassaforma utilizzando un contenitore plastificato (qui una scatola di latte) prima di applicare un sigillante per riparazione bicomponente (Sintobois, Syntilor...).
• Se si sceglie di dipingere, la tonalità finale non sarà quella che si immagina, poiché la tonalità del legno influisce sulla vernice. Per ottenere il colore giusto, applicare una prima mano di vernice bianca (chiamata stampa), quindi il colore desiderato.
• Finitura laterale, è possibile optare per una vernice. Una volta trattate le superfici, applicarle in due strati. Rispettare i tempi di asciugatura e sbucciare tra ogni strato.


Istruzioni Video: COME FARE UNA PORTA IN LEGNO - Con vetri - Lavorazione del legno - Falegnameria