In Questo Articolo:

Leggero ma robusto, l'acciaio è adatto a molte configurazioni del tetto: tetto basso o ripido, tetto arrotondato. Sebbene siano spesso utilizzati per la copertura di edifici industriali o commerciali, i tetti in acciaio o "serbatoi di acciaio" trovano la loro nobiltà nell'architettura contemporanea. Con i loro diversi colori e forme, i tetti in acciaio vengono utilizzati sempre di più sia nelle nuove che nelle ristrutturazioni.

Le caratteristiche di un tetto in acciaio

I tetti in acciaio per case private sono sotto forma di di piastre di acciaio. Sono conosciuti come vassoio d'acciaio.
I piatti sono di 3 tipi:

  • Ondulato.
  • Costole a forma di U. La costola a forma di U migliora la resistenza delle piastre in flessione.
  • Piastrelle imitazione

Le piastre sono assemblate insieme per coprire l'intero tetto. I più lunghi sono fino a 8 m per larghezze da 0,6 a 1,10 m.
Li puoi trovare in diversi spessori.
E sono ancora protetti contro corrosione essendo galvanizzato, galvanizzato o laccato. In quest'ultimo caso, hai colori diversi: rosso, verde, grigio, nero, eccetera
Le piastre possono essere diritte o curve per adattarsi ai tetti arrotondati.

I vantaggi di un tetto in acciaio

Leggero e robusto, il tetto in acciaio o il serbatoio in acciaio offre molti vantaggi. Inoltre, i miglioramenti apportati alla qualità e all'estetica, lo rendono sempre più adottato.

  • leggerezza: Un tetto in acciaio senza isolamento pesa circa 5 kg per m². È ideale per cornici leggere o ristrutturazioni.
  • soliditàHa le qualità dell'acciaio che la compone. Incombustibile, impermeabile, resistente a muschi e funghi, in un ambiente favorevole, ha una durata molto lunga (fino a 100 anni).
  • Buona tenuta: L'acqua piovana scorre facilmente lungo i piatti.
  • estetico: La sobrietà dei piatti a coste si adatta perfettamente alle forme di tetti inclinati o curvi contemporanei.
    Inoltre, i molti colori e le diverse forme disponibili per adattarsi ai singoli gusti o ai regolamenti di pianificazione.
  • Facile da installare: È un tetto piuttosto facile da installare. Ma fai attenzione, tuttavia, a seconda della forma del tetto e della dimensione dei piatti, potrebbe essere necessario l'uso di un professionista.

Gli svantaggi di un tetto in acciaio

Prima di scegliere un tetto in acciaio, è necessario conoscere anche i punti deboli:

  • Sensibilità all'inquinamento e alla corrosione: Nonostante i trattamenti anticorrosione, il serbatoio in acciaio rimane sensibile soprattutto all'inquinamento. In aree altamente urbanizzate, industriali o balneari, è necessario utilizzare piastre la cui qualità sia adeguata all'ambiente.
  • Assenza di isolamento acustico e termico: Il tettuccio di base in acciaio non ha isolamento. Opzionalmente, un feltro anticondensa ma privo di isolamento. Questo è il motivo per cui è indispensabile fornire un isolamento sufficiente se pensi di coprire la tua casa in un vassoio d'acciaio. Oppure scegli pannelli a doppia pelle o pannelli sandwich.
  • Regolamenti di pianificazione: Anche nella sua versione a mattonelle finte, il tetto in acciaio è non accettato ovunque. Prima di adottarlo, pensa di informarti con il tuo municipio.

Prezzi per tetti in acciaio o serbatoi di acciaio

I primi prezzi partono da € 10 al m² per i piatti più semplici senza anti-condensa (vassoio in acciaio a pelle singola).
Le tessere simil-placca hanno un sovrapprezzo dal 5 al 15%.
Per piastre con feltro anticondensa, occorrono circa 13 € al m².
Il prezzo dei pannelli a doppia pelle o pannelli sandwich è in media da 25 a 30 €.
A questi prezzi si aggiungono i fissaggi, i rastrelli, i piatti del bordo e la posa.


Istruzioni Video: Tetti e Case in legno: giunzioni in legno e acciaio