In Questo Articolo:

Scale: dimensioni di base

Costruire una scala per la prima volta (una scala del mugnaio più spesso) non è un compito facile. Nel lanciare alla cieca, è stato rapidamente a finire con una pendenza ripida, troppi o non abbastanza passi... o tutti insieme.

Ecco alcune misure "di base" per ottenere un risultato funzionale ed estetico.

L'altezza dei gradini (da un lato superiore a quello successivo) può variare da 15 a 20 cm in base all'utilizzo e alla pendenza. Una scala "uso normale" presenterà un'altezza di camminata di 17-18 cm; più per una scala puramente funzionale, o meno per un uso "cerimoniale".

Il giro, che viene misurato dal naso del gradino sopra il naso del passo successivo (è la profondità della camminata), deve ovviamente essere regolare e, se possibile, non inferiore a 25 cm: è necessario essere sempre in grado di appoggiarvi il piede.

Il gradino deve misurare da 1m a 1,20m per una scala "normale". Sotto, sarebbe più appropriato per una scala di servizio (attico, cantina), oltre per una posizione più alta (sala, sala di ricevimento).

Scale: dimensioni di base: dimensioni

La formula di Blondel ti consente di ottenere una scala armoniosa e pratica. È definito come segue: seno + 2 altezze = 64 cm. Qualche centimetro: un risultato tra 60 e 65 cm è abbastanza adatto.

Dimensioni delle scale.

Soprattutto, è importante sapere:
L'altezza del pavimento, presa direttamente sopra il punto di arrivo (fare attenzione che non vi siano differenze di livello tra il punto di partenza della scala e il punto direttamente sopra il punto d arrivo).
Il declino, misurato dall'inizio al punto di arrivo della scala (porta, o secondo la formula di Blondel).
Le dimensioni precise della gabbia: lunghezza (molte se scala a chiocciola), larghezza e angoli. A seconda di dove posizioni una scala, la gabbia potrebbe non essere sempre perfettamente quadrata.

Scale: dimensioni di base: dimensioni


Istruzioni Video: CHIMICA. Le grandi scoperte della scienza. Documentario completo.