In Questo Articolo:

Vuoi vendere la tua proprietà? Scopri i principali passaggi che segnano la vendita di immobili, dalla tua decisione e fino al giorno della firma dell'atto finale di vendita presso il notaio.

Le fasi della vendita di una proprietà

Le fasi della vendita di una proprietà

Il primo passo della vendita è trovare un acquirente

Prima di iniziare i passaggi della transazione stessa, dovrai farlo trova un acquirente Per questo, due soluzioni sono a vostra disposizione: si può passare attraverso un'agenzia immobiliare o vendere la proprietà da soli, da individuo a individuo.

Ad ogni modo, dovrai rispettare alcune fasi importanti:

  • Stima il prezzo della tua proprietà.
  • Scrivi annunci o firmare un mandato in un'agenzia immobiliare che si prenderà cura di esso.
  • benvenuto visitatori.
  • Studia le offerte di acquisto che ti vengono proposte.

La firma di una promessa o di un accordo di vendita è la prima fase formale della vendita

Tra le persone che hanno visitato la tua proprietà, una di queste ti ha fatto un'offerta soddisfacente e tu hai accettato tutti i punti. Pertanto, a seconda dei casi, potrai firmare:

  • Una promessa di vendita: questo atto è vincolante solo per te come venditore, perché accetti di prenotare la tua proprietà per questo acquirente se decide di revocare l'opzione e quindi di confermare l'acquisto della tua proprietà.
  • Un accordo di vendita: questo atto impegna entrambe le parti che decidono che la vendita avverrà secondo le condizioni che hanno fornito. Il contratto può tuttavia includere condizioni sospensive (ad esempio ottenere un prestito per l'acquirente, ad esempio).

Le fasi della vendita di immobili: non dimenticare la realizzazione delle diagnosi

Per poter vendere la tua proprietà, devi eseguirla obbligatoriamente diagnostica immobiliare che sarà fornita all'acquirente al più tardi per la firma dell'atto definitivo di vendita. Avrai bisogno di fare queste diagnosi a tue spese, a meno che l'agenzia immobiliare ti offra il loro costo. Queste diagnosi obbligatorie sono:

  • il diagnosi di piombo, amianto e termiti.
  • La diagnosi su impianti di gas ed elettricità.
  • La diagnosi delle prestazioni energetiche.
  • Lo stato dei rischi naturali e tecnologici.
  • Lo stato del mutuo.
  • Il calcolo dell'area di Loi Carrez che è obbligatorio per le proprietà condominiali.

Trasmissione di documenti al notaio: un passo importante

Prima di firmare e consentire al notaio di costruire il suo file, devi consegnargli i documenti che ti chiede. Ad esempio, alcuni dei documenti relativi al condominio se vendi un appartamento.

L'ultimo passo della vendita di un immobile: la firma dell'atto di vendita presso il notaio

La firma dell'atto di vendita Definitivo presso il notaio di solito si verifica tra 3 e 4 mesi dopo la firma del contratto preliminare (promessa o compromesso di vendita). Prima della firma, il notaio verificherà la validità del contratto e assicurerà che le chiavi siano consegnate. È durante questa firma che l'acquirente dovrà pagare l'importo del prezzo di vendita ridotto dalla franchigia di immobilizzazione, così come le spese notarili.


Istruzioni Video: Le 3 fasi della vendita ?163