In Questo Articolo:

Una volta che il volume supera quello di una carriola, rovinare il cemento a mano diventa noioso. È meglio usare una betoniera e risparmiare energia per il cantiere.

Sapere come usare una betoniera

Questa macchina è costituita da un serbatoio cilindrico in acciaio dotato di due o tre pale di miscelazione che garantiscono una miscela omogenea. Per evitare che il calcestruzzo trabocchi, i produttori indicano sulla macchina la capacità massima del serbatoio.
Attenzione, il volume effettivo di calcestruzzo da preparare è sempre inferiore del 15-25% rispetto a questa indicazione. Installare la betoniera su un pavimento piano e il più vicino possibile al cantiere per limitare il movimento con la carriola. Controllare che la macchina sia stabile e che sia appoggiata sul suo supporto.

gli ingredienti essenziali per rendere concreto il tuo

ingredienti concreti

Il calcestruzzo è una miscela di cemento, sabbia, ghiaia e acqua. Viene misurato in base al tipo di realizzazione.

cemento

Il cemento è commercializzato in sacchi da 25 o 35 kg. A seconda della regione, la sabbia proviene da fiumi o cave locali. Viene venduto a tonnellate, ma anche in sacchetti (35 kg) per lavori di piccole dimensioni.

aggregati

Ghiaia (o aggregati) esistente in diverse granulometrie. La ghiaia fine (5 mm) viene utilizzata per piccole forme o modanature; i mezzi (8 mm) per le guarnizioni del pavimento (pali), le passerelle e le terrazze; calibro pesante (12 mm) per cemento armato e casseforme di grandi dimensioni; calibri da 20 a 30 mm per fondazioni e calcestruzzi strutturali.

acqua

L'acqua utilizzata per legare gli ingredienti deve essere pulita. Può provenire da un pozzo o da un serbatoio di recupero dell'acqua piovana, a condizione che sia privo di particelle o sostanze sospese.

Cemento, sabbia, ghiaia e acqua: dosaggio e coadiuvanti

Le proporzioni di cemento, sabbia, ghiaia e acqua variano a seconda del tipo di lavoro da svolgere. Inoltre, i dosaggi sono dati per la sabbia presumibilmente asciutta, il che non è spesso il caso.
Se ti manca esperienza, un secchio di dieci litri è perfetto per servire come dosatore.
Alcuni additivi possono migliorare la qualità del calcestruzzo o estenderne le possibilità in base ai capricci del tempo. Se, ad esempio, si lavora in climi freddi (inferiori a 0° C), è possibile aggiungere un antigelo specifico nell'acqua di miscelazione.
Un'altra soluzione: le resine. Migliorano l'adesione e la tenuta. Molto utile per le riparazioni se si vuole garantire l'adesione di un recupero su un vecchio calcestruzzo (esempio: riparazione di un gradino o di un davanzale il cui bordo è rotto).

La betoniera

telaio per betoniera

Il telaio, molto robusto, supporta il carico e garantisce la stabilità dell'insieme.

elementi di una betoniera

L'azionamento del serbatoio utilizza un pignone e una corona dentata periferica.

asse di inclinazione di una betoniera

L'asse di inclinazione è dotato di una piastra circolare con sette tacche che fungono da fermi.
Uno stelo azionato con il piede blocca la serratura.

serbatoio betoniera

Il serbatoio ha lame fissate alle pareti, che impastano il cemento.
È posto abbastanza in alto da essere in grado di versare direttamente i rifiuti in una carriola.

Mescolare il calcestruzzo con betoniera: acqua

Inclinare il serbatoio in una direzione o nell'altra ruotando il volante.
Il motore aziona il serbatoio tramite un pignone e una corona dentellata periferica.

Mescolare il calcestruzzo con betoniera: calcestruzzo

Se il cantiere non ha elettricità, è richiesto il motore. Altrimenti, un modello elettrico è l'ideale.
I pulsanti di avvio e di arresto sono impermeabili.

Realizzare cemento in betoniera

Realizzare cemento in betoniera

Adattare il dosaggio dei componenti al tipo di calcestruzzo da realizzare. Deve essere preciso.
Conta 4 litri per una pala, 10 per un secchio pieno, 50 per una carriola.

Mescolare il calcestruzzo con betoniera: calcestruzzo

Inizia versando nella vasca con un secchio (tenuto all'ingresso, non prima) metà o 2/3 dell'acqua necessaria per il mix.
Usa sempre acqua pulita.

Mescolare il calcestruzzo con betoniera: betoniera

Versare gli aggregati nella ciotola, facendo sempre attenzione a non introdurre la mano.
Lascia correre per qualche secondo in modo che la ghiaia sia bagnata.

Mescolare il calcestruzzo con betoniera: betoniera

Aggiungere il cemento secondo il dosaggio previsto.
Lasciare girare leggermente la macchina in modo che possa depositarsi nell'acqua e distribuire uniformemente intorno alla ghiaia.

Mescolare il calcestruzzo con betoniera: betoniera

Continua ad aggiungere sabbia, secchio o pala, dopo aver trovato il volume di una pala.
Ancora una volta, non introdurre la pala nel serbatoio in movimento.

bagnare la miscela di una betoniera

Controllando la miscela, bagnare un po ', senza superare la quantità necessaria.
Lasciare che la macchina funzioni ancora per due minuti per omogeneizzare.

come sapere che il calcestruzzo è pronto

Il calcestruzzo deve essere cremoso e umido, mai morbido.
Se ne prendi una manciata, dovrebbe mantenere la sua forma e rimanere umida senza gocciolare se ti stringi la mano.

Pulire una betoniera dopo l'uso

Versare il cemento di una betoniera

Finito il lavoro, versare un secchio di ghiaia e acqua nella betoniera.
Esegui qualche minuto per pulire a fondo il serbatoio.
Smaltire i residui in una carriola.

Conservare la betoniera

Conservare la betoniera in un luogo asciutto e restituire il serbatoio, aprendo verso il basso, in modo che goccioli.
Se viene lasciato fuori, coprire la betoniera con un telone.


Istruzioni Video: Fai da te - Come fare un buon calcestruzzo a casa