In Questo Articolo:

SOS nuts.

Nei mesi estivi, le buche fanno la loro comparsa in alcune case troppo spesso causando molti disagi. In effetti, questi ospiti notturni e indesiderati si infiltrano nei tetti e nelle soffitte dove saccheggiano l'isolamento e le piastrelle lasciandosi alle spalle molte deiezioni. Inoltre, le donnole sono particolarmente rumorose e irrequiete, causando insonnia spiacevole nei loro ospiti. Così, questa settimana HandymakerDuanche ti propone di scoprire diverse soluzioni per sbarazzarti delle noci e ti invita a consultare l'intervista di una trappola professionale, il signor Bernard Nicolas.


Blocca l'accesso al tetto.

Se sei un fai-da-te e non vuoi usare un professionista o sterminare la popolazione di martora che vive nella tua soffitta, allora sarà necessario bloccare tutti gli accessi permettendo loro di salire sul tetto. Per questo, all'inizio della primavera, inizierai a visitare la tua casa esaminando tutti i luoghi in cui le buche potrebbero filtrare attraverso il tetto e i solai, come condotti d'aria o piccoli fori nel tetto. pareti e soffitti. La presenza dei loro capelli è un indizio prezioso che ti indicherà la loro strada. Una volta identificati gli accessi, devi solo condannarli bloccandoli con il filo di pollo che aggiusti con piccole unghie. Fai attenzione, la mesh della mesh dovrebbe essere il più stretto possibile, perché il corpo di una donnola è particolarmente flessibile e può introdursi facilmente in un buco di pochi centimetri di diametro. Con le sue misure, le donnole dovrebbero tornare indietro e trovare un altro campo da gioco. Infine, di tanto in tanto, ricordati di controllare che le tue recinzioni siano in buone condizioni e che non si stacchino.

Elimina la popolazione di martora.

Se vuoi sradicare completamente la martora che risiede nel tuo attico, allora dovrai prendere misure radicali. Per fare questo, puoi, ad esempio, avere dei tappetini per mouse di grandi dimensioni nei luoghi in cui solitamente si incontrano e li esca con le uova, un piatto che a loro piace. Allo stesso modo, puoi anche eliminare le uova avvelenate usando una siringa e un diserbante chimico o un veleno per topi. Tuttavia, se elimini una famiglia donnola, non c'è alcuna garanzia che un altro non subentrerà. Inoltre, con questo tipo di pratica metti in pericolo la vita degli animali domestici del tuo ambiente.

Chiama un professionista.

trappola per weasel

Se non hai il tempo o il desiderio di rimuovere la donnola della tua casa, puoi chiamare un trapper. Approvati dall'ufficio nazionale per la caccia e la fauna selvatica, questi cacciatori professionisti hanno ricevuto una formazione specifica. Hanno una varietà di trappole di ogni tipo (trappole, collari, gabbie...) che usano per regolare la popolazione di parassiti. Il trapper è quindi la persona più qualificata per risolvere i problemi dei pikeminoles. Fai attenzione quando usi un trapper, assicurati che sia approvato. Per fare questo, hai il diritto di chiedere il numero di registrazione, un numero che deve essere incluso in tutte le sue trappole. Infine, per trovare un trapper vicino a casa tua, DuitDesign ti consiglia di consultare il sito web dell'Unione Nazionale delle associazioni intrappolate della Francia.

Attenzione, in alcune zone le faine sono specie protette, quindi non è permesso di liberarsene come meglio credete. Infine, per completare questo sondaggio, DuitDesign ti invita a scoprire la cattura attraverso l'intervista di Bernard Nicolas, un trapper approvato.


Istruzioni Video: androp - 「SOS! feat. Creepy Nuts」Music Video