In Questo Articolo:

Quando si sceglie il rilevatore di fumo, non è sempre facile navigare in quanto l'offerta varia e il prezzo è importante. Tuttavia, dobbiamo essere vigili e privilegiare alcune etichette che garantiscano la qualità del prodotto, la sua conformità agli standard tecnici e la sua capacità di garantire la vostra sicurezza in caso di incendio.

Rilevatore di fumo: una questione di etichetta

Come con la maggior parte dei prodotti di consumo, si consiglia di sceglierli con il marchio CE. Tuttavia, nel caso di rivelatori di incendio, questa etichetta non è sufficiente. Deve anche includere il Etichetta NF e l'etichetta deve riportare il numero EN 14604. Questo numero garantisce che un laboratorio indipendente e autorizzato ha controllato la conformità del prodotto. Questo laboratorio sarà responsabile del controllo della sensibilità, del tempo di reazione, dell'esplosione di un'ampia varietà di fumi e della potenza del segnale sonoro del rilevatore di fumo. Se il rilevatore include quindi Etichette CE e NF e il numero EN 14604sei sicuro che questo è un modello conforme agli standard tecnici imposti dalla legge.

Elementi obbligatori

Affinché il rilevatore di fumo sia conforme, deve:

  • indicarlo le batterie o la batteria sono difettose
  • problema a segnale sonoro in caso di problemi di alimentazione
  • avere un indicatore di accensione
  • trasmettere un segnale di allarme un livello sonoro maggiore o uguale a 85 dB (A) a 3 metri

Deve anche mostrare:

  • il nome o il marchio e l'indirizzo del produttore o del fornitore
  • il numero e la data dello standard a cui il rilevatore è conforme
  • la data di produzione e il numero di lotto
  • il tipo di batteria da usare

Il rilevatore deve essere accompagnato da a istruzioni per l'uso per facilitare la sua installazione.

Quanto costa un rilevatore di fumo standard?

Non c'è bisogno di rovinarti per dotarti di un rilevatore di fumo. Ci sono buoni prodotti che funzionano con batterie intorno ai 15 euro. I modelli di batterie al litio saranno più costosi così come i modelli con un design più elaborato. Essere consapevoli del fatto che i rilevatori di fumo più sofisticati possono raggiungere il 100 euro ancora di più Non funzioneranno meglio ma sembreranno più moderni, più elaborati e con funzioni aggiuntive. Spetta a te scegliere il budget che desideri per il rilevatore di fumo. I consumatori generalmente scelgono i modelli in giro 30 euro. Ricorda che se la tua casa è a più piani, sarà necessario attrezzarti almeno un rivelatore per livello.


Istruzioni Video: Pressostato Caldaia: capire cos'è e come funziona