In Questo Articolo:

Foglie o foglie sono parti mobili di una finestra. Smaltate, queste parti di carpenteria sono disponibili in molti modelli e materiali. Specificità della costruzione, spazio disponibile, dimensioni, aspetto funzionale, estetica, comfort... Questi sono tutti elementi da considerare nella scelta.

Le foglie di una finestra

Le foglie di una finestra

I principali modelli di foglie di una finestra

  • Foglie francesi

Questo è il sistema più classico. È semplicemente una finestra le cui porte si aprono verso l'interno. Questo può essere abbellito con una o due foglie o più. Tutto dipende dalla configurazione della finestra e dalle sue dimensioni. Quando le foglie si aprono verso l'esterno, parliamo della finestra inglese. Questi modelli hanno il vantaggio di offrire un'apertura molto ampia e occupano meno spazio nello spazio interno.

  • Foglie scorrevoli

Con questo sistema, le foglie scivolano l'una sull'altra per cancellare un'apertura. Questo è il modello ideale per risparmiare spazio all'interno. Per beneficiare di un'apertura ottimale, la finestra scorrevole può essere con le partizioni, vale a dire che la finestra scompare nel muro.

  • Inclinare e girare le foglie

In questo caso, la foglia si apre verso l'interno o verso l'esterno tirando sul fondo o sulla parte superiore della finestra. L'apertura avviene esclusivamente su un asse orizzontale. Per le sue caratteristiche, è una finestra che non si aprirà mai completamente. È un sistema consigliato in caso di mancanza di spazio o per garantire la sicurezza di una stanza.

  • Foglie inclinabili

Questa è una variante dell'ala swing-swing che offre un'apertura più ampia. Inoltre, il suo asse si trova nel mezzo della finestra. Può essere aperto verso l'alto o verso il basso e verso l'esterno o verso l'interno, rispettivamente.

Foglie di finestra: la scelta del materiale

Qualunque sia il sistema foglia di una finestra scelta, sono disponibili 3 materiali principali.

1- Legno, apprezzato per il suo lato estetico

Questo materiale caldo ha il vantaggio di adattarsi a tutti gli stili e può vestire sia case vecchie che moderne. Sono disponibili diverse specie per far fronte meglio alle preferenze di ciascuno. L'unico punto debole risiede nella manutenzione piuttosto restrittiva. Tuttavia, ci sono prodotti e trattamenti che garantiscono un'eccellente longevità.

2- PVC, pratico ed estetico

Questo materiale ha molti punti di forza. Ha un'eccellente capacità di isolamento ed è molto resistente alle intemperie. Poi c'è il prezzo competitivo e la manutenzione molto semplice.

3- Alluminio, un design molto moderno

Una volta fu accusato per la sua scarsa capacità di isolamento. Oggi c'è alluminio con taglio termico: le prestazioni isolanti di questo materiale sono quindi notevolmente aumentate.

In un prezzo estetico e di costo, è anche possibile combinare due materiali.


Istruzioni Video: DECORIAMO LE FINESTRE con le FOGLIE / Bimbi Creativi / #51