In Questo Articolo:

Efficiente, ecologico, economico: ci sono molti elogi per le installazioni geotermiche. Ma come spesso, c'è un "ma"... Perché se l'installazione non viene eseguita al millimetro, possiamo esporre a un vero disastro.

I rischi associati a un'installazione geotermica con cattura verticale: problemi sul terreno!

Chi dice che l'installazione geotermica con cattura verticale ha detto la perforazione. Ma attenzione: trivellazioni che non vengono fatte nelle regole dell'arte ci espone a guai seri!

Il prerequisito per la perforazione? Uno studio sulla qualità del suolo, realizzato dall'azienda che gestirà l'installazione. Da qui la necessità di chiamare a società specializzata e certificata.

E sì, a seconda della natura del terreno (argilla, calcare, bagnato, ricco di sedimenti...) dipenderà dalla profondità e dalla quantità di perforazione da fare.

E uno studio del suolo mal fatto può avere conseguenze disastrose:

  • Forare senza fare attenzione a ciò che è in profondità è il rischio di provocare una perdita d'acqua. Ciò si diffonderà rapidamente su altre case, specialmente se il terreno è in pendenza.
  • Una perforazione mal realizzata è l'acqua che filtrerà nel seminterrato. Nel seminterrato, può incontrare materiali con cui reagirà, gonfierà, indurirà... In superficie, risulterà in insurrezioni o cedimenti, pareti incrinate, facciate incrinate, case alla struttura smantellata...

Rischi connessi a un'installazione geotermica con acquisizione orizzontale

Buone notizie: questo sistema è generalmente meno rischioso della cattura verticale. Normale: la cattura orizzontale richiede meno lavoro e i tubi sono posizionati a una profondità massima di 1,20 m.

Tuttavia, se non prestiamo attenzione alla struttura del campo, ci esponiamo anche alle delusioni:

  • Quando i terreni sono troppa argilla, c'è il rischio di formazione di gel intorno ai tubi, che causerà piccoli urti e gonfiori sul terreno.
  • Se l'installazione è troppo vicina a un albero, la crescita delle radici potrebbe essere bloccata dai tubi. In caso di scontro, le radici escono dal terreno o vengono a ostacolare il circuito...

Disturbo del rumore

Anche se i produttori stanno migliorando costantemente l'aspetto acustico, le pompe di calore sono spesso criticate per essere (troppo) rumorose.

In modo che i nostri rapporti di vicinato non soffrano, è necessario attenersi rigorosamente alle normative vigenti. L'obiettivo: trovare la posizione ottimale in modo che il rumore delle installazioni esterne non interferisca con i nostri vicini.

Da notareSe la casa del nostro vicino è abbastanza vicina, possiamo posizionare uno schermo acustico vicino all'installazione.


Istruzioni Video: The Third Industrial Revolution: A Radical New Sharing Economy