In Questo Articolo:

In un impianto VMC a doppio flusso, durante l'installazione di condotti (coibentati) è impossibile per me non avere sulla lunghezza dei condotti, i contrappesi, che rischiano di creare un accumulo di condensa nella parte inferiore. È un rischio? Se sì, come controllare se c'è liquido nel condotto? Grazie per avermi risposto Cordiali saluti.

I controsoffitti devono essere evitati il ​​più possibile, il che può portare a un accumulo di condensa e possibili problemi di umidità a lungo termine. Il rischio è particolarmente importante quando le guaine non sono isolate e passano in altezza che non è troppo. Un controllo nel tempo rimane difficile una volta installata l'installazione, tranne che con una telecamera di visita...

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • I problemi di VMC e il consiglio di Housebrico per risolverli

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: