In Questo Articolo:

Il materiale della regina all'esterno, il rattan è tornato in forze nei nostri giardini e si avventura persino nei nostri interni. Come evidenziarlo in casa e usarlo al meglio nella decorazione.

Il ritorno del rattan

Il ritorno del rattan

Rattan, la tendenza sul ritorno

I tardi anni '60 segnano la triste fine del rattan in termini di decorazione. Oggi si trova in tutte le sue forme: mobili per interni ed esterni, lampade e accessori decorativi... Rattan è una moda retrò che si reinventa sotto le mani di stilisti, designer e designer. negozi di arredamento interni e di grandi dimensioni.
Il rattan di vimini era ancora un paio di anni fa, ma l'emergere di nuove tendenze di decorazione, in particolare di stili scandinavi, bohémi chic ed etnici, si basano su questo tipo di materiale.

Come usare il rattan?

Nella decorazione degli interni, è utilizzato da piccoli tasti per evitare di saturare l'atmosfera. Il rattan si presenta in tutte le forme: poltrona, specchio, piano d'appoggio, illuminazione, sospensioni e persino biancheria da letto o culla. Il rattan è ampiamente usato nello specchio a cui porta questo tocco vintage e raffinato.
All'aperto, dove tutto è iniziato e dove il rattan si adatta perfettamente, ci sono molti mobili da giardino e accessori in rattan. Fai attenzione però, se lasci i mobili in rattan all'esterno senza protezione, il loro colore si appannerà e perderai quel tocco unico.
Infine, i mobili da giardino in rattan sono ora un posto speciale nei nostri interni. La famosa poltrona in rattan diventa il re di casa tua dando un tocco contemporaneo e naturale. Può anche essere accoppiato con sedie, una panca o anche panche sparse per le stanze.

Rattan: gli oggetti decorativi essenziali

Il ritorno del rattan è contrassegnato dalla sedia sospesa, che viene installata all'esterno o all'interno. Punta di lancia della nuova tendenza in rattan nella decorazione, la sedia sospesa è particolarmente ben installata in una camera da letto, in un soggiorno o in uno spazio condiviso in cui ci piace incontrarci.
Le sospensioni in rattan sono come canestri rovesciati che sono stati usati per alcuni anni in interior design. Portano il tocco caldo del rattan e si mescolano con le luci della sospensione: un oggetto ideale per personalizzare un lungo tavolo in legno, personalizzare un piccolo spazio per il relax o vestire un soffitto bianco.
Infine, il mosto di rattan è semplicemente il cestino! Piccolo, grande, deformato o ben organizzato, il cestino in rattan combina un aspetto pratico e decorativo che delizia i creatori dell'atmosfera. Senza tempo, possono realizzare quasi tutte le nostre follie: vaso di fiori a grandezza naturale, decorazione murale, stoccaggio di tutti i tipi...
Il rattan è tornato e non ha ancora finito di parlare di lui!


Istruzioni Video: Kundalini Yoga e le energie dell'autunno