In Questo Articolo:

Uno specchio trumeau impone il suo stile e porta un certo cachet nella stanza. Per riparare le sue modanature in cattive condizioni, è sufficiente avere un piccolo strumento facile da maneggiare: il tarabiscot.

Testo e foto J. Petit-Jacquin

Consigli pratici

Se la riparazione riguarda un elemento destinato a essere dipinto, non importa l'essenza del legno utilizzato per lo stampaggio. Tuttavia, se l'oggetto deve ricevere una finitura lasciando la vena apparente (macchia, cera, vernice...), è necessario cercare una specie con caratteristiche identiche (grana, colore...). Non eliminare la luce morfil (fibra di metallo ultrasottile) che rimane sul ferro dopo gli ultimi colpi di file finendo la creazione del disegno: accelera il lavoro dello strumento sul legno. Quando la bava è consumata, utilizzare un giro di acciaio duro per ricrearlo premendo l'intera lunghezza del bordo tagliato della lama.

Ripristina uno specchio trumeau: tarabiscot

Nascosto in un mercatino delle pulci, questo imponente trumeau a specchio (alto 2,70 m) aveva una modanatura del telaio molto degradata e tracce di piercing sgradevoli. Era un portaombrelli e aveva una barra di ottone.

Il tarabiscot

Per sostituire due elementi di stampaggio mancanti (ciascuno lungo circa 10 cm), è necessario un tarabiscot. Accessorio essenziale per ebanisti e restauratori di mobili antichi, questo piccolo utensile manuale, a metà strada tra il piano e il raschietto, è semplice da fabbricare quanto da usare (per la sua fabbricazione, vedere Sistema N. 672, pagina 67). e Sistema D n. 731, pagina 45).
● Composto da un manico in legno e un ferro (una lama da taglio in acciaio), eccelle nel ritorno di modanature delicate di tutte le forme. È anche all'origine del termine "frivolo" che qualifica un profilo complicato. Con questo strumento, è più facile ottenere uno stampaggio che utilizzare una raccolta di bit del router.

L'impronta dello stampaggio

Prima di iniziare la riparazione vera e propria, si tratta di fare la copia del disegno dello stampaggio. Un'operazione molto semplice. Presentare il ferro del tarabiscot perpendicolare al taglio della modanatura; riproduce esattamente le sue curve sul ferro con la punta di un feltro, o meglio, con una punta d'acciaio. Per svuotare l'interno del disegno che forma la stampa "negativa", tagliare il profilo sulla mola, quindi utilizzare un file a denti fini per la finitura.
● Sul banco di lavoro, bloccare un pannello di legno adatto alla larghezza della modanatura. Regola la posizione del ferro sul tarabiscot in relazione al suo "culo": servirà da guida mobile lungo il tabellone. Inclinare tutti insieme e iniziare delicatamente "mordendo" leggermente il legno. Aumentare gradualmente il ferro finché non si ottengono tutti i dettagli della modanatura desiderata. Quindi allinea il bordo della tavola allo spessore desiderato. Tagliare a misura con una troncatrice e incollare in posizione mentre si tiene in stampa. Finisci con il finale di tua scelta.

Disegno del reporter

Disegno del reporter

Posizionare il ferro del tarabiscot perpendicolarmente allo stampaggio per trasferire con cura il disegno del suo profilo. Utilizzare un feltro o, meglio, una punta in acciaio per una maggiore precisione.

Stigmatizzare e lavorare il profilo

Stigmatizzare e lavorare il profilo

Posizionare la lama dell'utensile tra le ganasce della morsa per lavorare con il file dopo aver sgrossato il profilo con la mola. I file piatti e rotondi (coda di topo) sono scelti con denti fini.

Controlla come vai

Controlla come vai

Presentare regolarmente il ferro sullo stampaggio e valutare le condizioni del rivestimento. Posizionare l'utensile contro la luce per distinguere le aree di contatto tra l'acciaio della lama e il legno.

Regola il tarabiscot

Regola il tarabiscot

Il grado di finitura raggiunto, far scorrere il ferro nella fessura del tarabiscot, senza serrare i dadi. Posizionare lo strumento sullo stampo per regolare la distanza della lama dal "calcio".

Stampo sul posto o su una tavola

Stampo sul posto o su una tavola

O si modella sul bordo di una tavola di legno (successivamente eliminata). O si lavora sul posto un bastone di legno incollato in allineamento con lo stampaggio esistente (la nostra foto).

Lavora con tarabiscot

Lavora con tarabiscot

Tenere saldamente lo strumento nella mano, premendo la maniglia contro il telaio utilizzato come guida. Lavorare tirando. Inizia con la lama inclinata,
e raddrizzalo gradualmente.

Riparare le imperfezioni

Riparare le imperfezioni

Utilizzare un riempitivo per mascherare la connessione tra le modanature. Rende anche possibile riempire le tracce di colpi (fatti qui dalle canne e dalle maniche degli ombrelli).

Sand la modanatura

Sand la modanatura

Rifinire con una levigatura leggera con una levigatrice con un abrasivo fine (200). Per le cavità dello stampaggio, guadagnerai con precisione piegando la carta vetrata su un sottile cuneo.


Istruzioni Video: