In Questo Articolo:

Restauro di opere murarie vecchie, bagnate e salate

La vecchia muratura è spesso umida e salata, specialmente in aree note per la loro umidità e può soffrire di una mancanza di sole. Inoltre, gli orientamenti est e nord accentuano questo fenomeno. Per trovare una muratura sana, è consigliabile utilizzare una malta adatta a questo tipo di patologia dopo aver completamente eliminato le pareti di vecchi rivestimenti da un picchetto completo.

Materiale necessario

  • Auge
  • betoniera
  • cazzuola
  • regola
  • guanti
  • martello
  • carriola
  • Pompa per malta
  • Pot di proiezione
  • Galleggiante in plastica a nido d'ape
  • Tubo da giardino
  • martelletto

I passaggi

  1. Schemi di vecchia muratura soggetti a risalita capillare
  2. Ripristina una muratura facendo un Gobetis

Schemi di vecchia muratura soggetti a risalita capillare

Diagramma della risalita capillare

Diagramma della risalita capillare

1. La vecchia muratura mostra raramente le rotture dei capillari (tessuti bituminosi, liste...). Sono quindi soggetti a risalita capillare, frequentemente carichi di sali (carbonati, solfati, nitrati o altri).

Zona in aumento dei capelli

Zona in aumento dei capelli

2. Con il passare delle stagioni, il livello di aumento dell'umidità varia. Nella zona di variazione (H-h), l'acqua evapora, appaiono tracce di umidità e i sali si depositano sulla superficie. A contatto con i batteri, alcuni sali diventano salnitro.

Diagramma del deterioramento dei rivestimenti

Diagramma del deterioramento dei rivestimenti

3. Con il passare degli anni, i sali si accumulano all'interno del muro e dell'intonaco. A contatto con l'umidità, questa grande quantità di sali si gonfia, si gonfia e si rompe il rivestimento.

Schema dei canali di evaporazione del rivestimento antiumidità

Schema dei canali di evaporazione del rivestimento antiumidità

4. Per eliminare la comparsa di macchie di umidità e salnitro sulla superficie dell'intonaco, è necessario creare una vasta rete di canali all'interno dell'intonaco per facilitare il flusso e la rapida evaporazione dell'intonaco. acqua.

Schema dei serbatoi di recupero del sale del rivestimento antiumidità

Schema dei serbatoi di recupero del sale del rivestimento antiumidità

5. Per evitare che l'intonaco scoppi, è necessario creare serbatoi all'interno del sottostrato che consentano di immagazzinare i sali e sostenere la loro espansione.

Schema dello scambio gassoso del rivestimento di rivestimento

Schema dello scambio gassoso del rivestimento di rivestimento

6. Al fine di mantenere il funzionamento dei due principi precedenti, l'intonaco decorativo scelto deve consentire anche scambi gassosi del sottostrato con l'atmosfera: un rivestimento a base di calce aerea è adatto per questo uso.

Ripristina una muratura facendo un Gobetis

Esposizione del muro

Esposizione del muro

1. Rimuovere tutti i rivestimenti esistenti nonché muschi, licheni e altri inquinanti. Quindi rimuovere i giunti in muratura da 2 a 5 cm di profondità e rimuovere la polvere lavando con un getto d'acqua.

Sostituzione di materiali mancanti

Sostituzione di materiali mancanti

2. In tutti i casi, sostituire le pietre oi mattoni mancanti con altri dello stesso tipo e qualità sigillandoli con un rivestimento adatto.

Fissare un recinto per arrosti

Fissare un recinto per arrosti

3. Su pietre dure e poco assorbenti, preparare una gobetis con un prodotto specifico di attaccamento. Su mattoni molto porosi o al contrario vetrificati, su pietre teneri o su murature eterogenee, fissare un filo zincato che verrà usato per appendere i gobetis.

Articolazioni di cazzuola

Articolazioni di cazzuola

4. Fai una gobetis spessa da 3 a 5 mm. Riempire i giunti in muratura e coprire ogni area articolata con una lastra di gesso spessa 5 mm oltre le pietre nude. Regola approssimativamente: la superficie del rivestimento deve rimanere ruvida per favorire l'aggancio della passata di finitura. Lasciare asciugare per almeno 12 ore.

Riempire i giunti con la lancia di mortaio

Riempire i giunti con la lancia di mortaio

5. Se si dispone di una pompa per malte (ad esempio per l'affitto), riempire i giunti della muratura con uno speciale dispositivo di proiezione meccanica e quindi coprire ciascuna area articolata con un intonaco di 5 mm di spessore. oltre le pietre nude. Regola approssimativamente: la superficie del rivestimento deve rimanere ruvida per favorire l'aggancio della passata di finitura. Lasciare asciugare per almeno 12 ore.

Vestire il corpo da gesso a sovrano

Vestire il corpo da gesso a sovrano

6. Applicare ed erigere un passaggio SP weber.mep con uno spessore minimo di 20 mm e un massimo di 30 mm in tutte le aree, in tutti i punti, in pietre nude. Lasciare sulla superficie, uno stato abbastanza ruvido per facilitare l'attacco del soprabito realizzato con un rivestimento a base di calce aerea.

Facciata dopo la ristrutturazione anti-umidità

Facciata dopo la ristrutturazione anti-umidità

7. Il restauro di queste pareti, esposte a est ea nord, è stato condotto riprendendo il sistema tradizionale di un rivestimento a 3 strati (gobetis e corpo di intonaco, speciale per prevenire il ristagno dell'umidità + il rivestimento di rendering finale, basato su aria di calce per lasciare respirare il supporto). Questo lavoro ha permesso di restituire a questa stessa casa, tutto il fascino e la chiarezza di una facciata accogliente.

(foto / grafica: © Weber e Broutin, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • I problemi di aumento di capelli in 5 domande
    • Come trattare gli ascensori?
  • Consigli di fai da te
    • Riconoscere e trattare le crepe nella casa
    • Restauro di pietre usate in muratura
    • Restauro veloce di vecchie murature
    • Restauro di facciate in pietra a vista
    • Restauro e riparazione di pietra da taglio

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: