In Questo Articolo:

Ho comprato una casa risalente al 1970. L'attico è convertibile (da 1,50 a 4 metri di altezza). Queste soffitte hanno già un isolamento. Ci sono piastrelle, volta, 8 cm di isolamento urea-formaldeide, placo e gesso. Come migliorare l'isolamento, con un isolamento sottile o rimuovere tutto e fare un isolamento totale e quale? L'isolamento urea-formaldeide è sconosciuto da alcuni professionisti Indirizzo IP:

Così pochi professionisti conoscono questo tipo di isolamento perché è stato usato pochissimo in Europa. D'altra parte, era comune in Canada e negli Stati Uniti negli anni 1950-1970. Fu bandito lì nel 1980, a causa del rischio di sovraesposizione alla formaldeide, soprattutto in caso di contatto dell'isolante con acqua o umidità (che è un evidente rischio sulla copertina...).

Questo non è il caso in Francia (anche se è classificato come "cancerogeno di classe 3" dalla CEE), ma il principio di precauzione giustifica la sua eliminazione. Avere il lavoro svolto da un professionista

Torna per un isolamento classico e soprattutto non per un "isolamento" sottile che è solo un complemento di isolamento.Vedi ad esempio l'ISOLAMENTO DEI COMMI ALL'INTERNO.

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: