In Questo Articolo:

Nelle tabelle attuali, il fusibile tradizionale o, più recentemente, la cartuccia è sostituita da un dispositivo di ripristino (interruttore di circuito). Nel caso di un problema nella rete elettrica, l'interruttore automatico dell'interruttore scatta, la leva si abbassa, rendendo più facile individuare il modulo guasto tra gli altri interruttori automatici. Il problema elettrico risolto, basta alzare la leva per resettare il circuito.
È assolutamente necessario interrompere l'alimentazione dall'interruttore di derivazione per eseguire un intervento sul quadro elettrico.

Sostituire un interruttore differenziale

Svitare e rimuovere i pettini di collegamento

Svitare e rimuovere i pettini di collegamento

Spegnere l'interruttore di alimentazione. Svitare le viti situate nella parte superiore degli interruttori di circuito e quindi svitare i pettini di connessione svitando le viti di tutti i moduli.

Scollegare l'interruttore automatico e rimuovere il modulo

Scollegare l'interruttore automatico e rimuovere il modulo

Il modulo viene inserito sulla guida. Per rimuoverlo, inserire l'estremità del cacciavite nella tacca prevista per questo scopo e sollevare la leva per disinnestare l'interruttore automatico.

Sostituire l'interruttore automatico e ricollegare i cavi

Sostituire l'interruttore automatico e ricollegare i cavi

Scollegare i cavi di alimentazione collegati nella parte inferiore. Sostituire l'interruttore automatico con un nuovo modulo delle stesse dimensioni. Attaccalo alla sbarra. Ricollegare i cavi e pettini.


Istruzioni Video: Sostituzione Magnetotermico