In Questo Articolo:

assumere un professionista per alcuni lavori potrebbe essere meglio che farlo da solo. Esempio, questo massetto è stato realizzato in tempi record per soli 21 e / m2.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore

Consigli pratici

livello: professionale
costo: circa 21 € / m2
tempo: 4 ore
Materiali: Isolamento di terra scanalato e scanalato, striscia di separazione periferica, espanso espanso, rotolo di adesivo per costruzione.
utensili: taglierina, metro, aspirapolvere
Preparare la giornata!
Prima dell'arrivo del camion, cancellare completamente il sito di tutto ciò che si blocca. Preparare un punto d'acqua e un'area aperta con un'evacuazione per
la pulizia delle attrezzature (spille, stivali, impastatrice, ecc.).

Anche se vuoi condurre il tuo lavoro come desideri, l'uso di un professionista può essere utile. La possibilità di scorrere in meno di 4 ore un massetto di oltre 100 m2 e quindi poter circolare nella stanza il giorno dopo merita di essere studiata da vicino. Soprattutto per un prezzo medio al metro quadrato che, per una lastra di circa 4 cm di spessore, è di circa 21 e / m2. È un massetto in anidrite, un prodotto autolivellante e autolivellante!

L'anidrite è un solfato di calcio anidro (da non confondere con il solfato di calcio idrato, cioè il gesso, da cui proviene l'intonaco). Le sue caratteristiche fisiche ne consentono l'utilizzo nella produzione di massetti fluidi (autolivellanti e autolivellanti).

La gamma di produttori si è ampliata negli ultimi anni: "Texol-Knauf" di Knauf (il nostro cantiere navale), "Agilia Sols" di Lafarge Bétons, "ChapFluid" o "Chape Liquide" di Advenci, "Syntichape" da Sika, ecc.

È importante specificare che questo tipo di massetto è specifico e deve essere implementato da un applicatore approvato a causa delle caratteristiche molto specifiche del prodotto (vedi riquadro). Non è quindi una questione di spiegarvi come versare un massetto di anidrite, ma per aiutarvi a preparare questa operazione. Sarà tanto da salvare nella citazione e, per una volta, ti troverai prima del tuo programma...

Un prodotto ideale per i pavimenti riscaldati

A seconda del tipo di prodotto, la miscela è realizzata in un impianto di calcestruzzo (come qui) o sul sito di costruzione. Il suo aspetto è paragonabile al fango. Viene quindi implementato per mezzo di una pompa. Ma questi non sono i suoi unici vantaggi:
- Un massetto del genere viene applicato senza giunture, su una superficie fino a 1.000 m2 (300 m2 per un pavimento riscaldato), tra 2,5 e 7 cm di spessore.
- È più leggero di un massetto tradizionale (20 kg / m2/ cm di spessore).
- È incombustibile e resistente alla flessione e alla compressione.
- È possibile circolare nella stanza dalle 24 alle 48 ore solo dopo il lancio.
- Riceve direttamente il rivestimento del pavimento, senza uno specifico composto livellante.
- È particolarmente adatto per impianti di riscaldamento a pavimento, sia idraulici che elettrici, grazie ad un'elevata conduttività termica e un buon rivestimento di emettitori. Il riscaldamento è ridotto da 21 a 7 giorni.

D'altra parte, teme l'umidità e l'acqua. Non può essere utilizzato all'esterno e deve essere coperto da un rivestimento per pavimenti. Inoltre, bisogna stare molto attenti a non usare rivestimenti per pavimenti fino a quando non è perfettamente asciutto!

Attenzione alla preparazione

Un massetto di anidrite è adatto a tutti i tipi di supporti. In alcuni casi, su un pavimento in legno in particolare, la sua formula è adattata, con un contributo di fibre. La composizione esatta è responsabilità dell'applicatore. Tra il supporto e il massetto è necessario un patch per compensare le differenze di livello troppo importanti. Questo strato è anche utile per le reti di allagamento (acqua, elettricità...). Nel caso del nostro sito, il massetto di anidrite viene versato su un isolante, lastre di poliuretano scanalato e scanalato di 24 mm di spessore ("Knauf Thane 24").

È importante separare il nuovo massetto esistente, grazie a questi pannelli isolanti o un polietere, e perifericamente con una banda elastica comprimibile.

La preparazione prima del getto è molto importante. È necessario dare la caccia a tutti i buchi, interstizi e vuoti con i quali è probabile che la malta, molto liquida, possa fuoriuscire. È quindi necessario collegare tutti i giunti e le connessioni, ma anche chiudere perfettamente le penetrazioni di varie reti. La cosa più difficile è non dimenticarla. Pertanto, durante questo progetto, un'evacuazione male calafatata ha provocato un'infiltrazione in una rete di evacuazione che doveva essere pulita, pulita e poi chiusa di nuovo, senza essere in grado di interrompere il versamento che viene effettuato continuamente.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: ristrutturazione

Ulteriori informazioni su questo tema?
Trova un file speciale nel sistema D n° 858 (luglio 2017)
Check it out

Un pezzo utilizzabile 24 ore dopo il versamento

Una volta indurito il massetto (24 ore dopo il versamento), è possibile utilizzare il pezzo senza attendere, per realizzare ad esempio i rivestimenti murali o le reti elettriche. Il sito deve essere ventilato al massimo per far evaporare l'umidità del massetto. Più la stanza è ventilata, più il pavimento può essere posato rapidamente. In alcuni casi, l'indurimento del massetto è accompagnato dalla formazione di un film sulla superficie che deve essere rimosso. Infine, per un rivestimento incollato, non dobbiamo dimenticare di verificare la compatibilità del fissatore con l'anidrite.

Un supporto perfettamente calafatato

Un supporto perfettamente calafatato

Il massetto è di circa 80 m2. Nonostante ciò, non è necessario fornire giunti di divisione. Le lastre isolanti sono nidificate grazie a un profilo di scanalatura e linguetta.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: essere

Una banda elastica viene srotolata alla periferia per separare il futuro massetto. Espansiva schiuma riempie le lacune ovunque si debba temere una perdita di malta.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: essere

Tutte le penetrazioni sono trattate con la stessa cura. I tubi di scarico e i condotti flessibili sono sigillati molto accuratamente con nastro adesivo.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: ristrutturazione

Alle porte, un gallone tagliato su misura, di altezza pari allo spessore destinato al massetto, funge da diga. I passaggi dei condotti elettrici sono calafatati.

Regolazione del livello del laser

Regolazione del livello del laser

I perni montati su treppiede sono montati rispettando una rete di circa un metro quadrato. Lo spessore del massetto futuro viene regolato facendo scorrere la parte centrale.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: ristrutturazione

Tutte le aste vengono regolate rapidamente allo stesso livello, da un'estremità all'altra del pezzo, partendo dall'ingresso, dove è sufficiente dedurre lo spessore del rivestimento futuro.

Colata continua

Colata continua

Arrivato sul sito, il camion è pronto. La miscela è fatta in loco: basta aggiungere l'acqua. Con altri fornitori, la malta viene consegnata pronta per l'uso in un camion.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: massetto

Tre persone sono mobilitate per versare il massetto. Il primo riguarda il casting, il secondo rimuove i pin, il terzo controlla il rifornimento ed esegue il debugging.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: essere

Il mortaio è autolivellante e autolivellante. Non appena il massetto viene versato al livello della pietra miliare, la barra viene immediatamente rimossa e accuratamente pulita.

Ristrutturazione: massetto di 80 m2 in 4 ore: essere

Il debinging consiste, appoggiandosi verso l'ingresso, a timbrare il terreno con un ampio tergivetro. Questa operazione solleva le bolle d'aria intrappolate nel mortaio.


Istruzioni Video: