In Questo Articolo:

Linea caratteristica e protezione ottimale del telaio, le lastre in fibrocemento Vertigo hanno un alto livello di prestazioni per tutte le costruzioni. In rivestimenti o coperture, le qualità del fibrocemento sono adatte sia all'architettura tradizionale che a quella contemporanea e gli otto colori proposti sono adatti a tutti i progetti.

Gamma Vertigo, ardesie in fibrocemento Eternit

Gamma Vertigo, ardesie in fibrocemento Eternit: fibrocemento

Il materiale composito minerale che compone le lastre in fibrocemento Vertigo lo rende un rivestimento di qualità per tutti gli edifici. Presentando un alto livello di prestazioni nell'isolamento termico, questi elementi di rivestimento soddisfano i requisiti della costruzione HQE e fanno parte dell'implementazione della RT 2012 e delle nuove normative. Al centro delle preoccupazioni: proteggere gli edifici per limitare le perdite. Pertanto queste lastre, che preservano le superfici dalle difficili condizioni climatiche, in particolare le forti piogge, sono consigliate per isolare dall'esterno.

Ideale per la realizzazione di buste, rivestimenti e coperture, la gamma Vertigo è disponibile in una finitura liscia (liscia e fiammata) o in rilievo. Gli otto colori si adattano a tutte le architetture e si fondono con gli ambienti più diversi. Leggeri e resistenti, le lastre in fibrocemento Vertigo possono essere posate utilizzando diverse tecniche per adattarsi a qualsiasi stress. Affinché tutti i progetti diventino fattibili, sono disponibili in una versione a tre fori, non forata e offrono un principio di fissazione invisibile. Sempre con un lignaggio di carattere preciso e contemporaneo.

TECNICHE E APPLICAZIONI DI INSTALLAZIONE

Proteggere il telaio e soddisfare i requisiti estetici: queste sono le promesse delle lastre in fibrocemento Vertigo. Offrendo diverse tecniche di installazione, si adattano alle esigenze sia di nuove che di ristrutturazioni. In alternativa alla ristrutturazione, il rivestimento consente di correggere irregolarità e irregolarità delle pareti evitando i lavori di muratura. Sulla copertina, il principio delle fissazioni invisibili è anche molto convincente.

Le pose

- posa tradizionale
- Installazione di spurgo orizzontale
- Installazione della cassetta (fissaggi invisibili)
- Installazione in scale (fissaggi invisibili)
- Posa diagonalmente a destra (fissaggi invisibili)
- Posa in diagonale sinistra (fissaggi invisibili)

QUALITÀ

tecniche

- Materiale resistente
- Alta protezione degli edifici, in particolare contro la pioggia battente
- Certificazione "QB" (basata sul prodotto e sulla sua fabbricazione, in base allo standard EN492 e ai controlli di fabbrica)
- Garanzia 15 anni (escluso il rilievo di 10 anni)
- Molti accessori

estetico

- Due finiture (rilievo e liscio), otto colori
- Liscio liscio: antracite, zinco grigio, tortora, terracotta rossa
- Fiamme lisce: grigio, marrone
- Rilievi: sabbia, bianca

dimensioni

- 60 x 30


Istruzioni Video: