In Questo Articolo:

La stagione dell'Avvento, segnata dall'impaziente attesa del Natale, è sempre piena di magia. E per una festa davvero personalizzata e unica, perché non creare da soli la propria corona dell'avvento? Ecco i passi da seguire...

Crea da te la corona dell'Avvento

Crea da te la corona dell'Avvento

Una corona di Avvento personalizzata

Crea da te la corona dell'Avvento, in uno spirito "fai da te", permette di personalizzarlo alla sua idea, pur rispettando i codici di base. Così, la tua corona includerà quattro candele che illuminerai, una dopo l'altra, ogni domenica prima di Natale (quattro settimane prima di Natale).

Il verde posto intorno alla corona fatta con le piante simboleggia la nascita di Gesù Cristo, e quindi la speranza. Gli elementi decorativi saranno basati sulle tue preferenze.

Stai attento, stai attento assicurati che le candele non si ribaltano, un incendio è arrivato così velocemente!

Primo passo: le fondamenta della tua corona

Primo, otterrai una base di paglia che è il punto di partenza della tua corona. Lo adornerai con diversi elementi nei colori di Natale (verde, rosso o oro saranno al centro dell'attenzione).

Per il riempimento delle foglie, fai attenzione a scegliere le piante rispettabili per mantenere il loro bel verde per lunghe settimane. Questo è particolarmente il caso di abete, edera, vischio o agrifoglio. La vegetazione arriverà a vestire tutta la tua base di corona.

Secondo passo: decorare la Corona dell'Avvento

Una volta che la tua base è "verde", piazzerai diverse decorazioni natalizie come l'inevitabile pigna o ghiande. Affinché questi elementi siano ben mantenuti, è consigliabile utilizzare un filo morbido per ruotare attorno alla corona in modo che il tutto sia molto solido. A seconda dell'effetto desiderato, ma anche delle dimensioni delle decorazioni, pigne o ghiande possono essere fissate una ad una, due o anche tre (sempre alla base). Ogni volta, torcere bene il filo.

Sempre allo scopo di decorare, è possibile cospargere la corona con palline di Natale colorate (preferibilmente rosse e dorate), per fissare ad esempio con graziosi nastri coordinati legati saldamente sul filo che circonda la corona.

Terzo passo: finiture

Per completare la corona dell'Avvento, ne piazzerai alcuni rami verdi (abete, agrifoglio o vischio) che renderà possibile camuffare i vari fissaggi con giudizio (farai in modo che questi siano nella parte posteriore della corona). L'ultimo tocco finale è di mettere le 4 candele su entrambi i lati della corona. Optare per candele piatte o tealights la cui base sarà forata per fissarli meglio sulla corona, usando sempre il filo flessibile.


Istruzioni Video: Come realizzare una corona d'avvento?