In Questo Articolo:

Il lavoro di muratura è parte integrante del lavoro di muratura e questa operazione richiede know-how professionale, gesti precisi, strumenti adattati e materiali specifici. La muratura in muratura è una tecnica che consiste nel riempire gli intervalli di un pavimento, un pezzo di legno, travetti... Punto su muratura in muratura, principi e tecniche.

Qual è l'ora?

L'opera muraria è quindi parte dell'elenco delle opere murarie, un'operazione che consiste nel riempire gli interstizi di un muro esterno, un pavimento in legno, una cornice o una struttura in ferro o cemento, in l'obiettivo di proteggere l'intera struttura e isolare l'abitazione. La muratura a volte viene utilizzata per scopi puramente estetici in case tipiche di aree di legno e fango ad esempio.

In questo contesto possono essere utilizzati materiali diversi, scelti in base al loro potere vincolante. Si possono citare intonaco, terra, fango, argilla, calce, paglia, paglia o fieno. Il principio della muratura in muratura è generalmente strati sottili l'uno sull'altro

Data la complessità del supporto e i diversi criteri da prendere in considerazione per la sua attuazione, è un lavoro da affidare preferibilmente a un muratore professionista.

Preparazione di un mortaio

Poiché la malta è destinata a "legare", la sua preparazione deve obbedire a certe regole precise. La malta è costituita da una pasta molto consistente, solitamente a base di aggregato, solitamente sabbia. Poi arriva il raccoglitore. Oltre ai materiali sopra menzionati, la calce (naturale o artificiale) e il cemento sono particolarmente apprezzati, tranne che nelle case tipiche che vengono rifatte "con il vecchio" con pannocchia.

Una volta che tutti gli "ingredienti" sono stati raccolti, una miscelazione manuale con una pala o una betoniera viene effettuata con acqua fino a ottenere una consistenza pastosa. Dato che la scelta dei materiali è importante, non bisogna trascurare la qualità dell'acqua e della sabbia.

Per ottenere i migliori risultati, i leganti vengono solitamente utilizzati in dosi elevate. Il dosaggio deve, inoltre, prendere in considerazione il tipo di costruzione. Ad esempio, per il restauro di un vecchio edificio, è preferibile utilizzare un prodotto sia naturale che altamente resistente, che porti allo stesso tempo estetica, isolamento e protezione della facciata.

Infine, oltre all'aspetto estetico, la malta può agire su due livelli: aiuta a isolare il muro, sia esso aria o acqua, e la sua presenza garantisce anche stabilità della struttura collegando gli elementi insieme.


Istruzioni Video: Volta Magic System: Costruire un arco a tutto sesto