In Questo Articolo:

Prevenzione a livello di struttura

Prevenzione incendi: fuoco

L'intera installazione elettrica deve soddisfare gli standard attuali per limitare il rischio di incendio. Si consiglia inoltre di non sovraccaricare il pescato. Il riscaldamento, la canna fumaria e la caldaia devono essere funzionanti, regolarmente sottoposti a manutenzione e controllati da un professionista. In cucina, assicurarsi che il fornello a gas o le piastre di cottura siano in buone condizioni, non lasciare mai incendiato il combustibile sul fuoco e scollegare i piccoli elettrodomestici dopo ogni utilizzo.

Nel giardino, fate molta attenzione quando fate barbecue e gli incendi del giardino, provocando molti incendi. Nel garage o nel seminterrato, è fortemente scoraggiato immagazzinare prodotti infiammabili. Assicurerai anche che questi locali siano ben ventilati. Per maggiore sicurezza, ti invitiamo a installare rilevatori di fumo e estintori in aree a rischio.

Bambini e prevenzione

Prevenzione incendi: incendio

Gli incendi sono la seconda causa principale di morte non intenzionale tra i bambini sotto i cinque anni, dopo l'annegamento. Ecco perché è essenziale proteggere i tuoi bambini. Inizierai insegnando loro con parole semplici ma potenti il ​​pericolo del fuoco. Fornirai loro le istruzioni di sicurezza da seguire in caso di incendio, come comporre il numero 18 sul telefono per chiamare i vigili del fuoco, o non nasconderlo o farsi prendere dal panico, ma piuttosto chiedere aiuto.

Non lasciare mai i giovani soli o incustoditi e assicurarsi che partite, accendini e accendini restino fuori dalla portata. Si sconsiglia inoltre di posizionare un riscaldatore ausiliario o una lampada alogena nella loro stanza.

Combatti contro diversi tipi di incendi

In caso di incendio, se è su di te sarà necessario rotolare delicatamente a terra. Se il fuoco esplode su qualcun altro, coprilo il più rapidamente possibile con una coperta o un cappotto (attenzione, nessun materiale sintetico!) E non cercare di togliergli i vestiti bruciati che potrebbero essere attaccato alla sua pelle.

Se noti fiamme piccole ma non fumi ancora, puoi provare ad estinguere il fuoco direttamente soffocandolo con una coperta antincendio o un estintore adatto.

Se si tratta di un incendio a gas, non cercare di estinguerlo se non si ha la possibilità di chiudere il rubinetto.

Le azioni che salvano.

Quando viene dichiarato un incendio è necessario evacuare il posto il più rapidamente possibile, senza prendere in considerazione i suoi beni. Stai attento, non prendere l'ascensore e non passare attraverso la finestra. Una volta fuori dal pericolo, avvertire il salvataggio il prima possibile. Non dimenticare di avvisare tutti i locali. Se possibile, chiudi tutte le porte dietro di te e le finestre che stanno arrivando perché l'aria fresca attizza il fuoco. Se c'è fumo ma non fiamme, o fiamme e fumo, metti un panno umido sul viso per proteggerti dai fumi tossici e stai vicino al terreno perché questo è dove c'è più ossigeno In caso di ustioni, tenerlo sotto l'acqua fredda (senza crema o tulle gras) fino all'arrivo dei soccorsi.


Istruzioni Video: DPR Nr. 151/2011 - Regolamento di Disciplina procedimenti di prevenzione incendi (1 di 3)