In Questo Articolo:

Il seminterrato della mia casa è sepolto (costruito nel 1987). Durante le forti piogge il fondo delle pareti scorre via e crea una grande pozzanghera nel seminterrato. Un muratore mi ha detto che l'iniezione di resina sarebbe la soluzione migliore. Effettivamente scaverebbe tutto intorno alla casa su una profondità di 2,5 metri da trattare dall'esterno. È questa la soluzione migliore? Quali sarebbero le altre possibili soluzioni? Ho paura che il muro (in parpaing) sia danneggiato come e quando.

La prima cosa da fare è trattare il problema "alla fonte" rimuovendo l'acqua dalle fondamenta con un buon drenaggio. Deve comunque essere in grado di accedere all'ambiente della casa su almeno venti metri.
Il trattamento dall'esterno è in effetti il ​​più logico, purché sia ​​possibile svuotare le fondamenta e la parte del muro sepolto a una profondità sufficiente nel perimetro della casa. Le iniezioni di resina sono inutili perché possiamo rifare un sigillo convenzionale dall'esterno.
Nel caso opposto, le iniezioni di resina dall'interno sono una buona alternativa. È anche possibile realizzare involucri sigillati, da soli o in aggiunta alle iniezioni di resina in base all'importanza dell'infiltrazione.

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Infiltrazioni di acqua in un garage: come trovare l'origine?
    • Come ottenere un drenaggio esterno su una casa senza fondamenta?
    • Qual è il drenaggio delle pareti?

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Eliminazione di infiltrazione acqua piovana nei box e cantine