In Questo Articolo:

Non esiste un bel dipinto senza un'attenta preparazione dei fondi. Irregolarità superficiali, incrinature stabili o attive, disturbi dovuti all'umidità delle pareti... come si può ricostruire tutto?

Preparare fondi per la pittura di successo

Prima di usare i pennelli, è necessario effettuare una buona lisciviazione con un liquido detergente (che ha anche il vantaggio di preparare la sospensione del dipinto) o utilizzando lo spirito bianco. L'operazione è seguita da un risciacquo con acqua pulita. Una volta che il supporto è asciutto, è necessario eliminare tutte le parti che non aderiscono più.

Puntare, raschiare, rimuovere...

Per macchiare i rivestimenti e le vecchie pitture, una spatola può fare il trucco; ma puoi anche usare il raschietto triangolare. Quindi devi fare un rapido inventario delle riparazioni (crepe o fori più o meno importanti). Il composto di riempimento può riempire uno spessore da 3 a 10 mm. Per uno scoppio o un foro grande, è meglio prima riempire l'intonaco con il sottile, dopo aver bagnato il supporto per facilitare l'attacco. Basta aprire leggermente la fessura con il raschietto triangolare, rimuovere la polvere e applicare il prodotto con piccoli tocchi, premendo la punta del coltello per penetrare bene. Deve quindi tornare indietro nella direzione della lunghezza per rimuovere l'eccedenza.

Tratta le crepe nelle regole

Con un crack che "funziona", è prudente affogare un calicò nella riparazione: applichiamo il prodotto, quindi depositiamo il calico sull'impasto tutto fresco. La striscia viene quindi incorporata in un sottile strato di impasto distribuito con un coltello di rivestimento. Come per il cartongesso, non sono immuni da un leggero movimento del telaio o del supporto. Per evitare qualsiasi fessurazione delle articolazioni, i bordi delle piastre hanno un profilo diluito, una specie di ampio smusso che lascia una cavità sufficiente ad annegare una striscia di rinforzo nel rivestimento.

Rivestire per rimuovere gli ultimi difetti

Il riempimento di fori e fessure è finito, una leggera carteggiatura (grana 120 a 180) può sbiadire le inevitabili tracce di applicazione. La maggior parte dei rivestimenti tende a restringersi. Una nuova applicazione è quindi essenziale. Ad ogni fase di levigatura, è preferibile utilizzare un blocco di levigatura in modo che l'abrasivo sia in contatto con una superficie piana. Dopo la levigatura, le pareti sono spolverate con una scopa. Destinato a unificare la superficie prima dell'applicazione di una vernice, il rivestimento levigante elimina piccoli difetti. Si allarga con un coltello a lama larga, progredendo in bande successive e parallele che si sovrappongono leggermente. Dovrebbe quindi essere lasciato asciugare per 4 o 5 ore prima della macinazione (grana 180). Una seconda applicazione parziale dell'intonaco consente spesso di eliminare gli ultimi piccoli difetti. Per controllare la perfetta planarità della levigatura, gli artigiani usano... uno specchio! Posizionandolo sul bordo, contro la superficie rivestita e levigata, è sufficiente far apparire la superficie riflessa in modo che il minimo difetto sia evidente.

1 PREPARAZIONE DEL SUPPORTO

1 PREPARAZIONE DEL SUPPORTO

Prima della verniciatura, una buona lisciviazione consente di rimuovere le macchie e offre un supporto più sano all'intonaco, in particolare nelle parti soggette ai vapori grassi.

Preparare fondi per la pittura di successo: fondi

I buchi lasciati (caviglie, unghie, insetti...) scompaiono facilmente con un po 'di cerotto. Schiacciare la punta della lama per penetrare nel prodotto.

Preparare fondi per la pittura di successo: pittura

L'apertura delle fessure nel triangolo assicura bordi sani dove l'intonaco può appendere. Tenere saldamente lo strumento, con la punta nell'incavo dello slot, quindi tirare seguendo la direzione della fessura.

Preparare fondi per la pittura di successo: pittura

Quindi rimuovere tutta la polvere libera e gli aggregati sciolti. Dare una piccola pennellata lungo l'apertura quindi passare una spazzola leggermente bagnata per limitare la retrazione del rivestimento.

2 TRATTAMENTO DEI CRACK

2 TRATTAMENTO DEI CRACK

Inizia a riempire la crepa con piccoli tocchi. Agisci perpendicolarmente alla fessura, applicando la pasta a sinistra e poi a destra per penetrare.

Preparare fondi per la pittura di successo: pittura

Quando una crepa sembra provenire da un movimento in muratura, è probabile che si apra di nuovo. Per affogare un calicò, è necessario guarnire più ampiamente, da 5 a 6 cm su entrambi i lati.

Preparare fondi per la pittura di successo: preparare

Quindi stendere l'intonaco nella direzione della fessura per pareggiare. Per fare questo, questo underlayment deve estendere la fessura di 3 o 4 cm ad ogni estremità.

Preparare fondi per la pittura di successo: successo

Tagliare il calicò alla giusta lunghezza e appoggiarlo sul rivestimento ancora fresco. Premere leggermente con la punta delle dita per aderire.

Preparare fondi per la pittura di successo: pittura

Quindi coprire con un nuovo strato di intonaco. È necessario agire con destrezza per guarnire il calico di uno strato sottile e regolare, senza toglierlo.

3 APPLICAZIONE DEL RIVESTIMENTO

3 APPLICAZIONE DEL RIVESTIMENTO

Per preparare l'intonaco: versare la polvere in una pioggia sottile sull'acqua. Mescolare delicatamente la miscela per ottenere una pasta omogenea.

Preparare fondi per la pittura di successo: preparare

Prendi l'abitudine di usare due coltelli, uno per l'applicazione e l'altro per mantenere una scorta di gesso.

Preparare fondi per la pittura di successo: successo

Il rivestimento viene applicato con un coltello largo, in strisce successive e dall'alto verso il basso.

Preparare fondi per la pittura di successo: successo

Vicino allo zoccolo, il rivestimento è fatto salendo. Tenere il coltello vicino alla lama per regolare meglio lo spessore della lama.

Preparare fondi per la pittura di successo: preparare

Inoltre, pianifica un coltello stretto per coprire le aree difficili da raggiungere. Ricordarsi di rimuovere le coperture delle prese e degli interruttori per comodità.

Preparare fondi per la pittura di successo: preparare

Più la tua applicazione è regolare e meno energia hai bisogno di levigare! Salire sempre dall'alto verso il basso e utilizzare una maschera per proteggersi dalla polvere.

Fornire un sottofondo
Su una vecchia vernice (precedentemente lisciviata), è sufficiente una prima applicazione di pittura diluita. D'altra parte, ci sono sottofondi specifici per cartongesso, cemento, calcestruzzo aerato e substrati più assorbenti.


Istruzioni Video: Preparazione vernice/fondo/trasparente - Vespe tutorial