In Questo Articolo:

Lanciare una lastra in cemento armato

La realizzazione di una lastra in cemento armato richiede un po 'più di lavoro e attenzione rispetto a una lastra classica. Tuttavia, dobbiamo sapere da dove iniziare.

Livello di difficoltà:

Medio.

Strumenti e materiali necessari:

Una betoniera.
Un rastrello.
Una carriola.
Una grossa bitta, una tavola o una trave.
Pannelli reticolari saldati alle dimensioni della futura lastra.
Una pala
Un ferro tondo o una grande cazzuola.
Mattoni.
Un foglio di polietilene.
Cemento Portland
Fiume di sabbia
Ghiaia calibrata e pulita.
Acqua.

Passaggio 1: preparare la superficie.

Inizia con costruire una solida base.
Poi vai su cassaforma in legno che terrà il calcestruzzo.

Passaggio 2: preparare il calcestruzzo.

Per determinare la quantità di calcestruzzo necessaria, è sufficiente moltiplicare l'area da coprire per lo spessore dello strato di calcestruzzo, fornendo un margine aggiuntivo del 10% del volume totale per compensare le varie perdite. Quindi per un corridoio di 13 m² su uno spessore di 7,5 cm, avrete bisogno di 1 m³ di calcestruzzo.
Allora rimani rovinare il calcestruzzo alla betoniera.
Una volta che il calcestruzzo è pronto, portare la betoniera vicino alle fondamenta per versare la lastra direttamente. Se per vari motivi non è possibile spostare la betoniera, il calcestruzzo deve essere trasportato in una carriola.

Passaggio 3: preparare il rinforzo.

Installa il tuo film in polietilene nella parte inferiore della fondazione.
Posiziona il traliccio direttamente sul film lasciando uno spazio di circa tre centimetri tra il traliccio e i bordi della cassaforma. Quindi eviterete gli ascensori bagnati.

Fase 4: versare il calcestruzzo.

Versare il calcestruzzo nel sito della lastra, direttamente con la betoniera o con una carriola.
Stendere il calcestruzzo con la parte posteriore del rastrello livellandolo in modo che sporga di circa 1,5 cm dalla parte superiore della cassaforma.
Assicurarsi che il calcestruzzo sia ben distribuito nella cassaforma, specialmente negli angoli. Se necessario, lo spargerai con la pala controllando che non ci siano bolle d'aria o fori.
Utilizzando la bitta, tampona il calcestruzzo su tutta la superficie.
Togli il cemento in eccesso con la pala e tampona di nuovo il vialetto, sottolineando i dossi.
Se noti dei vuoti, riempili con la pala aggiungendo del calcestruzzo fresco.
Tamp un'ultima volta del calcestruzzo anteriore e posteriore fino a quando la superficie è il più uniforme possibile.

Fase 5: levigatura e finitura del calcestruzzo.

Lisciare il calcestruzzo con una cazzuola mentre si insiste bene sulla cassaforma.
Puoi lasciare la tua strada privata come tale o scegliere un finitura speciale.

Passaggio 6: essiccazione concreta.

Una volta completato il vialetto, coprire il cemento con un foglio di polietilene (per proteggerlo), che si terrà con i mattoni per evitare che voli.
Dopo alcuni giorni rimuovere il foglio e rimuovere la cassaforma.


Istruzioni Video: STAFIX (RAIMONDI SPA) - DISPOSITIVO PER LESECUZIONE DI MASSETTI - DEVICE TO SET MORTAR BASE