In Questo Articolo:

Su insistenza di suo nipote, Claude Renaudineau "crepitò", senza molta resistenza, e realizzò il portico che il bambino sognava. Meglio, è andato oltre, aggiungendo un teatro e una diapositiva.

Un portico e la sua capanna

Livello: confermato
Costo: meno di 1.000 euro
Tempo: 2 settimane e mezzo (spalmato su diversi mesi) equipaggiamento: combinato con legno, trapano avvitatore, seghe elettriche, ripper, laminatore, metro a nastro, matita, cricchetto, martello...

Vedi il piano di questa realizzazione (in pdf): rifugio e portico per bambino: il piano

Ritirato da poco, Claude Renaudineau è stato appassionato di falegnameria sin dalla sua adolescenza. Infatti, è entrato nel mondo del lavoro facendo il suo apprendistato in una falegnameria. Ha poi praticato questa nobile professione prima di orientare la sua carriera su altri percorsi. Ma ha mantenuto l'amore per il legno e il lavoro ben fatto durante tutti questi anni, passando parte del suo tempo libero facendo falegnameria e mobili per il suo uso personale, la sua famiglia, i suoi amici... Dal suo ritiro, dedica più tempo per la sua passione, aiutato dal suo buon e vecchio legno combinato acquistato trent'anni fa, modificato e migliorato nel tempo. "Mi sono iscritto a System D, che ho scoperto un po 'tardi," spiega, "perché trovo idee per creare cose e articoli ben studiati.

Originariamente un portico

Il nostro lettore ha spinto il progetto un po 'più del previsto aggiungendo una casa da gioco al progetto iniziale per la gioia di suo nipote. Il principio di costruzione rimane abbastanza semplice.

Una struttura in legno supporta due piani (basso e alto), un rivestimento in pannelli di compensato, un tetto di pannelli di rivestimento e la fine della trave a portale. Una scala conduce i bambini sul pavimento dove possono giocare e prendere lo slittino sul lato opposto.

Dopo aver disegnato i piani su carta, Claude Renaudineau ha disegnato l'intera scala 1 su pannelli di compensato. Questo gli ha permesso di annotare le dimensioni esatte dei vari pezzi di legno, compresi quelli di tenoni e mortase.

Sapere; tutto il legno utilizzato per la costruzione della capanna, i pavimenti, la scala e il portico sono in pino trattato in autoclave. Un trattamento che garantisce per almeno dieci anni il loro comportamento di fronte alle aggressioni climatiche e agli insetti.

La struttura di supporto

La struttura della cabina poggia su quattro pali di 2,60 m, mortase-tenons, pegged e glued, al piano terra, il "piano terra" e al piano superiore dai dormienti. Due assi laterali, che fungono da una specie di sabbia per il tetto, sono tenonizzate e bloccate in alto.

La base dei montanti è rastremata in alette di fissaggio sigillate in pannelli di cemento. Una zeppa in teflon dello spessore di 30 mm (ridimensionata in un piano di lavoro recuperato in una macelleria) viene inserita tra i pannelli di cemento e i piedi dei montanti per proteggerli dall'umidità di risalita.

Pavimenti senza acqua

Ad ogni livello del pavimento, i travetti che sosterranno la fine delle lame, sono avvitati su due traverse opposte. Un "travetto" è tenuto in mezzo alle altre traverse di ogni piano per rinforzarle e per evitare che le lame si afflosciano.

Le lame di pino con bordi smussati e superficie scanalata (antiscivolo), acquistate in una vasta area fai-da-te, sono fissate sulle tacchette e sul travetto con viti in acciaio inossidabile. Sono distanziati di 10 mm l'uno dall'altro per far defluire l'acqua piovana.

Parapioggia

I due livelli della capanna sono parzialmente chiusi. Su tre lati per il "piano terra" e due per il pavimento, con pannelli in compensato, di qualità "marina". Inoltre fungono da rinforzo.

I pannelli sono stati posizionati sulla struttura della cabina lasciando un gioco periferico di 5 mm. Questo spazio evita il ristagno dell'acqua nei pannelli / angoli del telaio, compensa l'espansione del legno e contribuisce alla ventilazione della cabina. L'umidità ambientale dopo una pioggia viene evacuata più rapidamente. I pannelli sono fissati con angolari in alluminio, avvitati all'interno.

La faccia esterna dei pannelli è scanalata sul ripper per creare un effetto di pannellatura. Nonostante la resistenza all'acqua e all'umidità dei pannelli, il nostro lettore ha rafforzato la protezione del suo lavoro contro l'acqua piovana. Due strati di vernice microporosa completano questa finitura.

Un tetto di legno

La struttura del tetto è ridotta alla sua espressione più semplice. Due fattorie sono poste a ciascun timpano e un intermedio nel mezzo. Si assemblano in cresta obliqua con tasselli Lamello incollati.

La copertina è composta da pannelli precedentemente colorati. Si sovrappongono leggermente, come il rivestimento di assicelle, per garantire una certa tenuta. Le doghe sono fissate dal basso alle travi con gambe metalliche a forma di Z. Recuperate in un cantiere, consentono la libera espansione del legno e sono invisibili dopo l'installazione.

Realizzato con quattro pannelli di compensato marino verniciato di rosso, assemblato incollando e inchiodando, un camino è posto sul tetto. Le staffe di metallo avvitate ai pannelli e ai pannelli la tengono in posizione.

Scale e balaustre, semplici ma sicure

Fatto su misura, l'accesso al pavimento e allo scivolo rimane semplice nella sua realizzazione. I gradini, scanalati sulla superficie del router per renderli antiscivolo, si adattano ai longheroni con tasselli tipo Lamello.

I due corrimani e i montanti di partenza e intermedi sono assemblati incollando e avvitando. La marcia è supportata da quattro piccoli messaggi incastonati nel terreno. Aiutano anche a recuperare il livello del terreno, leggermente in pendenza.

Le balaustre, le scale e il lato toboga sono fabbricati e messi allo stesso modo. Le balaustre a ciascuna estremità sono montate nelle mortase fresate nella traversa del pavimento e nel corrimano. Quest'ultimo è fissato orizzontalmente allo stesso modo per il traguardo, tagliato a punta di diamante e sul montante del telaio.

Un solido portico

È realizzato con un apposito 145 x 60 mm, supportato all'estremità libera da due montanti, ancorati con linguette su piccole lastre di cemento. La capanna laterale, è una scarpa metallica fissata su entrambi i lati sul piatto che la sostiene.

Uno spesso ferro-T recuperato da un cantiere è fissato con bulloni a molla sotto la trave. Il ferro è stato forato per ricevere gli anelli per il placcaggio su cui appenderemo le corde delle altalene e la scala.

Postare piani sui pannelli

Postare piani sui pannelli

I piani della capanna e del portico sono riportati su una scala di 1 su pannelli di compensato. Ciò ha permesso al nostro lettore di personalizzare parti, inclusi tenoni e mortase.

Lavoro preciso ed efficace

Lavoro preciso ed efficace

Il legno combinato, invecchiato trenta, ma comunque efficace. Un po 'modificato e migliorato nel corso degli anni, ha reso possibile lavorare pezzi di legno in modo rapido e preciso.

Incorpora il travetto centrale nelle mortase

Incorpora il travetto centrale nelle mortase

Vista dal basso di un pavimento. Il travetto centrale è racchiuso attraverso i suoi tenoni nelle mortase fresate nel mezzo dei dormienti. I tasselli di faggio tagliati a mano, solidarizzano gli assemblaggi.

Montare, inchiodare, aggiustare

Montare, inchiodare, aggiustare

Le travi delle fattorie costiere, assemblate da Lamello sul crinale, sono inchiodate in cima ai pali tagliati ad angolo lungo il pendio del tetto. La fattoria di mezzo è attaccata al pannello di sabbia.

Installa ringhiere

Installa ringhiere

Le balaustre delle ringhiere, della scala e del lato toboga, sono tenonate alle estremità, assemblate dopo l'incollaggio delle mortase praticate nella traversata del pavimento del pavimento e nel corrimano.

Assemblare le parti della balaustra

Assemblare le parti della balaustra

Il montante della balaustra è assemblato verticalmente per mezzo di tenoni e mortase nella croce del pavimento e orizzontalmente al corrimano. E sempre i pioli in faggio che si consolidano.

Supporta le travi del gantry

Supporta le travi del gantry

Una slitta di metallo imbullonata su entrambi i lati del pannello "sablière" supporta un'estremità del raggio del gantry. È bloccato da bulloni di fissaggio avvitati ai lati dello zoccolo.

Ancorare i pali

Ancorare i pali

Due posti sono fissati nell'ultimo quarto della trave del cavalletto. Sono incollati con dadi autobloccanti su aste filettate. A terra, sono ancorati in un blocco di cemento.

Vesti e dipingi i pannelli

Vesti e dipingi i pannelli

I pannelli di compensato marino che adornano le facciate della cabina sono scanalati sulla faccia esterna. Due strati di vernice microporosa vengono applicati su entrambi i lati.

Correggere i pannelli di rivestimento

Correggere i pannelli di rivestimento

I pannelli di rivestimento sono fissati ai montanti e alle traverse con angoli in alluminio. Un gioco di 5 mm consente la ventilazione della cabina ed evita il ristagno dell'acqua nei telai / pannelli degli angoli.


Istruzioni Video: FAI DA TE - Come costruire una pergola addossata