In Questo Articolo:

Stai attento, tutte le piante nel tuo giardino non sono i tuoi amici. Sotto i loro meravigliosi ornamenti e i loro bellissimi colori, nascondono linfa irritante, foglie pungenti e persino bacche mortali... il 14% delle intossicazioni sono dovute alle piante. Sapere come riconoscerli e prendere precauzioni per proteggere i tuoi bambini, animali domestici e te stesso.

Piante tossiche nel tuo giardino

Piante tossiche nel tuo giardino

Piante tossiche nel giardino, le precauzioni da prendere

Quando si lavora in giardino, prendere l'abitudine di indossare i guanti. Se non lo fai, lavati bene le mani prima di accarezzare gattino, cagnolino e coniglio o prendere il bambino tra le braccia.

Impara a riconoscere piante pericolose per tenerli fuori dalla portata di bambini e animali. Lungo i passaggi, intorno alla terrazza o al parco giochi, scegli le piante senza rischi.

Non esitare a spiegare ai tuoi figli che certe piante sono pericolose e che non dovresti mai mangiare bacche o portare foglie alla tua bocca. Insegnaglielo riconoscere le piante pericolose in giardino o in casa. Perché le piante d'appartamento possono anche presentare dei pericoli...

Conoscere le principali piante pericolose del giardino

Queste piante velenose nel giardino sono belle e così comuni nelle nostre montagne che tenderemmo a dimenticare che possono essere pericolose.

  • Piante bulbo Sono quasi tutti tossici: narcisi, giacinti, gladioli, tulipani, bucaneve, narcisi, crochi. Per non parlare dei crochi che possono essere minaccioso. Quando riponi i tuoi bulbi da una stagione all'altra, ricorda di tenerli lontano dalla portata di bambini e animali.
  • Piante rampicanti: i frutti di glicine, caprifoglio, clematide, edera e rampicante della Virginia sono velenosi. Ma anche i fiori profumati di glicina sono pericolosi. E le foglie di edera sono irritanti.
  • Alberi e arbusti. Fai attenzione alle bacche di cotoneaster, pyracantha, aucuba, ligustro, agrifoglio, mahonia, snowberry, viburnum.
    E diffidenza di tasso, ippocastano e oleandro, dove tutto è tossico. Nel maggiociondolo, i fiori e i semi sono i più pericolosi.
    Thuja può causare dermatiti in persone sensibili.
    Ma la palma del pericolo è il bosco-dolce o dafne con il quale, da 10 a 12 frutti è una dose letale.
  • I fiori. I frutti di aconito, di digitale e di mughetto sono particolarmente tossici. Ma la primula, l'aquilegia, il garofano, l'anemone, il ranuncolo, la datura, tutti i rischi presenti di tossicità più o meno alti.
    Le euforbie hanno un lattice molto irritante.
    Il panace gigante non è solo considerato una pianta invasiva, ma provoca gravi lesioni cutanee.

Conoscere le principali piante tossiche della casa

Nella casa, posiziona piante pericolose fuori dalla portata di bambini e animali. Per queste piante, è spesso la linfa (ad esempio il lattice del ficus) ad essere irritante. Foglie e / o steli masticati causano irritazione della bocca e dell'apparato digerente o danni agli occhi se a contatto con gli occhi. Per gli altri, sono i frutti che sono tossici come nel melo dell'amore, i frutti piuttosto arancioni molto allettanti...
Tra le principali piante d'appartamento velenose ci sono dieffenbachia, ficus, gomma, poinsettia, philodendron, croton, azalea, begonia, clivia, amarilli, yucca, caladium.

Cosa fare in caso di intossicazione da una pianta in giardino o in casa?

Se sospetti avvelenamento da una pianta del tuo bambino (vomito, diarrea, eccitazione o abbattimento anomalo, irritazione della pelle o della bocca) avverti immediatamente centro di controllo di veleno più vicino (centri-antipoison.net) o il SAMU (15). Non cercare di curare te stesso facendolo vomitare o dare da bere.

In caso di irritazione o lesioni cutanee, lavare con acqua tiepida per circa quindici minuti e consultare un medico senza indugio. Non applicare alcuna crema o unguento.
È lo stesso per il tuo animale domestico, portalo immediatamente al tuo veterinario.


Istruzioni Video: Se Vedi Queste Cose Nel Tuo Giardino, Chiedi Aiuto per Disfartene!