In Questo Articolo:

Meno conosciuto del bond o del mutuo, l'impegno è parte delle garanzie che si possono fare per ottenere un mutuo. Qual è il pegno di un credito? Come funziona? Quali sono i vantaggi rispetto alle altre garanzie di prestito? Presentazione del pegno.

Definizione di garanzia

La garanzia è a contratto tra il mutuatario e la banca, da cui il primo, chiamato debitore, pegni il suo immobile in prestito proprietà immateriali che possiede con il secondo, ha detto il creditore.
Questi beni immateriali sono più spesso assicurazione sulla vita, ma può anche essere azioni, obbligazioni o da azioni in una compagnia.
Proprio come il mutuo o il legame, servono come garanzia bancaria, che può quindi automaticamente sequestrare tutto o parte del capitale impegnato in caso di inadempienza da parte del mutuatario.
Inoltre, consentono loro di determinare il capitale di prestito che sono disposti a prestare. Quando la garanzia è basata sull'assicurazione sulla vita, può raggiungere fino a 100% del capitale che rappresenta il termine previsto per il credito, mentre per azioni o obbligazioni, la banca prende in considerazione solo una parte del loro valore (tra il 40 e l'80%).

Funzionamento della garanzia

In termini di durata prima, l'impegno inizia con l'attuazione del mutuo e termina alla fine del contratto, vale a dire una volta che il prestito è stato rimborsato per intero, tenendo così in considerazione eventuali rimborsi anticipati e relative sanzioni, indipendentemente dal fatto che siano o meno connessi alla rivendita del bene.
Per quanto riguarda la proprietà del capitale successivamente impegnato, rimane in nome del debitore e gestito da quest'ultimo. Tuttavia, non può chiedere alcun pagamento fino a quando il suo prestito non sarà interamente pagato.

Benefici delle garanzie

Il pegno ha l'interesse primario di non comportare alcun costo per il mutuatario contro un mutuo o un deposito.
Offre anche il vantaggio di poter potenzialmente realizzare un valore aggiunto sui prestiti in multa, vale a dire, il cui capitale preso in prestito viene rimborsato alla fine del contratto corrispondente.


Istruzioni Video: La responsabilità patrimoniale: Il pegno (diritto reale di garanzia)