In Questo Articolo:

Portare un po 'di verde sul cemento e abbellire una città è possibile grazie alle facciate verdi. La vegetazione è persino diventata una questione ecologica e politica a Parigi. Ma attenzione, ci sono dei regolamenti da rispettare prima di rivegetare un muro dell'edificio. Se questa idea verde ti seduce, ecco cosa devi sapere...

Le facciate delle piante

Le facciate delle piante

Vegetate la facciata di un edificio: i benefici

Piante su un muro portare non solo un bel colore zen ma esteticamente vestono le facciate in cemento. Oltre all'estetica, anche le piante sviluppare la biodiversità giocare il ruolo di rifugio e cibo per uccelli e insetti. La vegetazione migliora il qualità dell'aria assorbendo particelle come sostanze inquinanti.

Un altro punto importante è anche sottolineare: l'inverdimento delle facciate consente di migliorare regolare il calore in città e rafforzare l'isolamento termico e acustico dell'edificio. Il Piano di biodiversità di Parigi richiama questo obiettivo sostenendo la conservazione e il rafforzamento della natura nella città, in particolare attraverso la rivegetazione delle mura pubbliche e private.

Non c'è dubbio, le facciate verdi migliorano l'ambiente urbano.

Ecco alcuni esempi a Parigi

  • Nel 5° arrondissement piazza René Viviani: una recinzione è stata posta sui muri di cemento su cui le piante hanno rapidamente preso il loro posto.
  • Una delle facciate del Museo delle prime arti di Quai Branly è stato completamente vegetato su 800 m² con oltre 15 000 piante.

Quali piante scegliere di vegetare una facciata?

Esistono diversi modi per rendere verde un muro. Possiamo mettere piante rampicanti in bidoni e fioriere alla base del muro. Le piante si arrampicheranno su tutta la facciata. Ma attenzione, sarà necessario tagliarli regolarmente in modo che le radici e i rami non creino crepe nel muro, non sollevi il tetto o non ostruisca le grondaie.

Un'altra soluzione è scegliere una vegetazione sospesa. In questo caso, le piante crescono direttamente in vasche poste sulla superficie del muro tenendo per ventose o viticci attorno a un traliccio.

Per una rivegetazione di successo, è consigliabile definire le specificità della posizione: zona soleggiata o all'ombra, rischio di vento...

In ogni caso, è necessario favorire piante persistenti come edera, caprifoglio, rampicante della Virginia, gelsomino stellato o passiflora, fagioli o piselli dolci.

Facciata vegetale: le procedure amministrative

Prima di tutto, devi chiedere l'accordo del trustee di comproprietà o l'accordo del municipio prima di piantare un muro. È importante rispettare il regole di pianificazione urbana del PLU (Piano urbano locale).

Per qualsiasi edificio condominiale, qualsiasi piano di inverdimento deve ottenere l'accordo dei comproprietari con un voto in assemblea generale. Non bisogna dimenticare che una parete verde non sostenuta può causare incrinature o tracce di umidità, e quindi una ristrutturazione dell'edificio da eseguire prima del previsto.

Se desideri maggiori informazioni, puoi contattare la Casa dei giardini del Consiglio comunale - Direzione di Spazi verdi e ambiente.


Istruzioni Video: I rampicanti, un tocco di verde per colorare i muri