In Questo Articolo:

Il piano per facciate e tetti è il quarto tipo di piano richiesto per presentare una domanda di permesso di costruzione. Mostra la costruzione completata da tutti gli angoli e, infatti, c'è un piano di facciata tanto quanto la facciata dell'edificio.

Il piano frontale di una casa

Il piano frontale di una casa

Qual è il piano della facciata?

Il piano frontale mostra, come suggerisce il nome, ogni facciata di costruzione (fronte e retro, sperone destro e sinistro) come se fossi davanti. Presenta l'aspetto esteriore dell'edificio con la disposizione di porte e finestre, terrazze e balconi e dettagli architettonici.
Tutte le facciate devono essere rappresentate, anche quello situato sulla linea di proprietà e anche se non ha apertura.

Si nota PCMI 5 nella lista standard dei documenti richiesti per il deposito del permesso di costruzione.
È fornito dall'articolo R 431-10 a del Codice di pianificazione urbana.

Il piano di taglio viene eseguito dal tuo architetto o costruttore. Ma puoi anche farlo da solo.

Qual è lo scopo del piano di facciata?

I piani della facciata consentono principalmente di apprezzare l'aspetto visivo dell'edificio e la sua coerenza con l'ambiente. Pertanto consentono anche di controllare il rispetto delle regole di pianificazione in relazione ai materiali utilizzati e agli stili architettonici locali.

Il piano di facciata è richiesto non solo nel contesto del deposito di un permesso di costruzione, ma anche per una dichiarazione preliminare di lavoro. Quando il progetto mira a modificare una facciata, è necessario fornire un piano di facciata che mostri lo stato iniziale e lo stato futuro del progetto.

Qual è il contenuto del piano di facciata?

Ogni piano deve essere posizionato in relazione al suo orientamento: facciata sud o nord, sud-est, ecc.

L'avviso CERFA n° 51434 05 specifica che deve menzionare tutti gli elementi visti dall'esterno:

  • I materiali usati
  • I loro colori e i loro aspetti se il piano è in bianco e nero.
  • Elementi decorativi come cornici o cornici, pietre a vista, balaustre o ringhiere di terrazze o balconi, ecc.
  • Porte e finestre
  • Camini.
  • Collettori solari

La scala del piano la facciata deve essere sufficiente per registrare accuratamente tutto quanto sopra.

Lo sapevi? Che cosa significa l'acronimo CERFA? CERFA è il Centro di registrazione e revisione per i moduli amministrativi. Per estensione, tutti i documenti sviluppati da questo ente statale sono chiamati CERFA con un numero specifico a seconda del tipo di documento. Ad esempio, il modulo di domanda di permesso di costruzione è CERFA 13409.
I CERFA sono disponibili sul sito web service-public.fr e scaricabile in PDF per l'utilizzo direttamente dal tuo computer.


Istruzioni Video: Come fare la spaccata frontale - passo passo