In Questo Articolo:

Sospettiamo che il nostro appaltatore abbia installato pannelli PLACOMUR TH38 (R = 2,65) invece di PLACOMUR ULTRA 32 (R = 3,15) sulle pareti della nostra casa in fase di ristrutturazione. L'impatto è importante sull'isolamento, sul consumo di riscaldamento? Come controllare il coefficiente di isolamento del materiale posato?

Lo spessore dell'isolamento dei pannelli compositi installati per rispondere alla tua domanda dovrebbe essere noto. La resistenza termica (R) essendo una funzione dello spessore di un dato isolamento lambda, i due prodotti possono avere un R identico o molto vicino se hanno spessori diversi. Pertanto, una lastra PLACOMUR TH38 di 100 m avrà una R simile a quella di una lastra PLACOMUR ULTRA 32 con uno spessore di 80 mm. A parità di spessore, è chiaro che il secondo isolerà meglio del primo, ma è molto difficile apprezzare l'impatto concreto e preciso sul consumo di riscaldamento, molti altri fattori entrano in gioco per apprezzarlo.

Puoi avere un bilancio termico per la tua casa, ma non conosco un metodo sufficientemente preciso per misurare le differenze nei coefficienti di isolamento tra due materiali di questo tipo. Puoi noleggiare una termocamera che ti permetterà di apprezzare la qualità e scoprire se stessi perdite di energia e difetti di isolamento.

In ogni caso, chiedi al tuo fornitore di certificare che ha correttamente installato l'isolamento corrispondente alla sua quota e di solito indicato sulla sua fattura, informandolo che hai intenzione di svolgere una perizia.

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Poser des plaques de plâtre avec isolant (Ooreka.fr)