In Questo Articolo:

Condotte e collegamenti di approvvigionamento idrico

L'acqua, a seconda del suo utilizzo, circola in tubi di diversi materiali e diametri. Polietilene per alimentazione pressurizzata, rame per distribuzione di pressione, PVC per evacuazione. Sono emersi nuovi materiali (PVC-C, PER, "multistrato") resistenti alla pressione e insensibili alla corrosione e al ridimensionamento. Grazie ai nuovi metodi di connessione, consentono sia al fai-da-te che al professionista di assemblare i circuiti di alimentazione più velocemente senza utilizzare torce e saldature.

I passaggi

  1. rame
  2. il CPVC
  3. PER (polietilene reticolato)
  4. Il multistrato

rame

Adduzione all'acqua potabile

Adduzione all'acqua potabile

1. L'approvvigionamento di acqua potabile viene effettuato con tubi semirigidi in polietilene che garantiscono la qualità alimentare della rete idrica. Il basso costo per metro di questo materiale e la sua quasi inalterabilità hanno fatto preferire tubi metallici troppo soggetti a corrodere. D'altra parte, le connessioni e le altre valvole in rame aumentano il prezzo di costo, il che le rende le più piccole possibili. Nota che questi tubi non temono il gelo... ma solo quando sono sepolti.

Raccordi a saldare in rame genuini (rosso) e raccordi a vite o in ottone (giallo)

Raccordi a saldare in rame genuini (rosso) e raccordi a vite o in ottone (giallo)

2. Il rame è un metallo nobile e forte, sinonimo di qualità. Per l'impianto idraulico, si trova in tubi di varie lunghezze e diametri, si dice quindi "lavorato". Quando è presentato in una corona, si chiama "ricottura". È quindi molto più malleabile e la sua solidità gli consente di resistere alle pressioni delle reti di alimentazione. D'altra parte, non resiste allo scoppio quando l'acqua che contiene congela a basse temperature. I raccordi da saldare sono anch'essi in vero rame (rosso) mentre i collegamenti da avvitare o da ritagliare sono in ottone (giallo), anche se nella lingua attuale il nome rame è attribuito ai due colori del metallo.

Connessione in rame saldato

Connessione in rame saldato

3. Il montaggio del rame mediante giunti saldati è il metodo più economico per il montaggio di un circuito di alimentazione. Il riscaldamento del rame lo rende più morbido da lavorare più facilmente, sebbene sia adatto anche per la curvatura a freddo ma utilizzando una molla o una piegatrice. La gestione della torcia sembra spesso difficile per alcuni fai-da-te e un risultato casuale. Tuttavia, solo un po 'di formazione per acquisire il controllo. Tuttavia, solo per considerare la perdita su una saldatura mal fatta, scoraggia il suo uso e spesso restituisce l'apprendista idraulico alle connessioni avvitate.

Connessione socket

Connessione socket

4. Quando si padroneggia l'uso della torcia, si possono persino salvare le connessioni eseguendo i manicotti, vale a dire dilatare usando uno strumento calibrato, la parte riscaldata di uno tubi per introdurre la fine dell'altro e finire con una saldatura. Va notato che i giunti saldati non sono rimovibili se non per riscaldare e smontare.

Collegamento a vite con collare flangiato

Collegamento a vite con collare flangiato

5. Se la saldatura di giunti o manicotti è relativamente semplice, la realizzazione di collari-battute è un po 'più complessa ma rimane anche la più economica, anche se è necessario acquisire una piccola attrezzatura specializzata. È importante pensare a mettere su ciascun tubo per assemblare l'elemento di collegamento prima di battere il colletto, altrimenti tutto deve essere rifatto. Quando ciascuna estremità del tubo è formata in un battito del colletto, è sufficiente mantenere un giunto alla loro giunzione e serrare il connettore maschio di un tubo sul connettore femmina dell'altro. Questa connessione è rimovibile.

Connessione americana

Connessione americana

6. Un altro metodo più veloce, chiamato fitting americano, consente anche di assemblare due tubi di rame. Composta da due dadi di serraggio, due rondelle metalliche, due guarnizioni e un corpo di connessione centrale, si assembla in questo ordine e viene bloccata su entrambi i lati del collegamento centrale con due chiavi piatte o rotella. Questo tipo di connessione è ovviamente rimovibile.

Connessione a bicono

Connessione a bicono

7. Vicino al precedente, l'implementazione di un connettore biconico è ancora più semplice poiché questo tipo di connessione non include un sigillo, il bicono dell'anello agendo per la compressione che subisce durante il serraggio. Questo tipo di connessione è anche rimovibile.

Collegamento con giunti metallici incorporati

Collegamento con giunti metallici incorporati

8. Un altro metodo più recente consente anche tutti i tipi di connessioni di tubi di rame. Si tratta di raccordi speciali con giunti metallici incorporati che richiedono semplicemente l'innesto del tubo e l'avvitamento manuale di un quarto di giro. Questo è tutto ed è perfettamente impermeabile. Lo smontaggio, tuttavia, richiede l'uso di una chiave speciale.

Tubi di collegamento o

Tubi di collegamento o

9. I tubi di collegamento o le "trecce" sono sempre più utilizzati a causa della loro facilità di implementazione, specialmente nei luoghi difficili che sono la parte posteriore dei mobili del bagno o della cucina. Flessibili per definizione, queste trecce si adattano a tutte le configurazioni. Se il loro aspetto non è estetico, in linea di principio non sono destinati a essere visibili. Sono ovviamente rimovibili. In realtà, presentano solo un difetto: il loro prezzo.

il CPVC

PVC-C viene utilizzato per l'alimentazione dell'acqua visibile (calda o fredda) sotto pressione

PVC-C viene utilizzato per l'alimentazione dell'acqua visibile (calda o fredda) sotto pressione

1. Più facile da implementare rispetto al rame, PVC-C (o PVC super-clorurato o PVC), consente ai circuiti apparenti di fornire acqua sotto pressione, fredda e calda. Difficile da scalare e praticamente incorruttibile, questo materiale è sensibile al freddo. Deve essere isolato o usato solo in ambienti chiusi. Come tutte le materie plastiche, ha un coefficiente di espansione significativo e non deve essere trattenuto dai suoi elementi di fissaggio. Usa quelli destinati a lui e soprattutto le collane non strette, tipo "Atlas".

Raccordo in PVC-C incollato

Raccordo in PVC-C incollato

2. L'esecuzione di un apparente sistema PVC-C richiede solo un tagliatubi (o un seghetto e un mitra), una fresa per smussatura e la colla corretta. Nessuna saldatura poiché le connessioni sono incollate. Poiché questo materiale è difficile da piegare, la gamma dei suoi accessori consente tutti i risultati. Inoltre, include raccordi specifici che incapsulano filetti di ottone (ad esempio, asta del rubinetto) o raccordi filettati in plastica per collegarsi a un circuito di rame americano convenzionale. Ad eccezione di questi collegamenti con rame, il sistema con connessioni incollate non è rimovibile, è necessario segare i tubi.

PER (polietilene reticolato)

PER non richiede saldatura, niente torce, niente colla

PER non richiede saldatura, niente torce, niente colla

1. Un altro materiale è emerso per la produzione di circuiti idrici e di riscaldamento dell'acqua: PER (PolyEthylene Crosslinked). A lungo riservato per l'equipaggiamento di nuove case standard (che ha permesso di usarlo come un kit), le sue prestazioni e facilità di implementazione (nessuna saldatura, nessuna torcia, senza colla) hanno anche adottato per la ristrutturazione e fai da te.

PER viene utilizzato solo all'interno di partizioni, spazi di scansione o soffitte

PER viene utilizzato solo all'interno di partizioni, spazi di scansione o soffitte

2. Materiale semirigido, è disponibile in due colori di identificazione: blu per la fornitura di acqua fredda di circuiti di ritorno sanitari o di riscaldamento e rosso per l'acqua calda. Utilizzato solo all'interno di partizioni, spazi di scansione o soffitte, non deve mai essere visibile perché è molto sensibile ai raggi UV. Il PER, che è anche sensibile alle variazioni di temperatura, non deve essere fissato (tranne alle sue estremità) ma posto liberamente o incassato con la sua protezione. L'ampia gamma di accessori e accessori specifici consente realizzazioni rapide e discrete.

Il PER consente grazie a raccordi e accessori specifici per realizzare tutti i tipi di risultati

Il PER consente grazie a raccordi e accessori specifici per realizzare tutti i tipi di risultati

3. Questa vasta gamma di accessori e accessori specifici ti consente di far fronte a tutti i tipi di risultati. Ad esempio, staffe multi-alimentatore o box separatori, giunti ad innesto rapido e scatole da incasso e di protezione (colore verde) per le parti visibili. L'implementazione di questo materiale richiede solo un piccolo strumento: un cutter grande, una chiave inglese e una chiave di montaggio speciale.

Il multistrato

La corona multistrato è pieghevole a mano o a molla

La corona multistrato è pieghevole a mano o a molla

1. Materiale di ultima generazione per la realizzazione dei circuiti di fornitura di acqua sanitaria e riscaldamento, il tubo "multistrato" è il risultato dell'esperienza acquisita con l'uso dei materiali che lo hanno preceduto dal momento accumula benefici senza gli svantaggi. Presentato in barra, autorizza la realizzazione di circuiti visibili come il PVC-C ma con connessioni automatiche, ritagliate e non incollate quindi smontabili. Inoltre è pieghevole, sia a mano, sia con l'aiuto di una molla (come il rame). Presentato in una corona, viene utilizzato nascosto all'interno delle partizioni come il PER precedente con la stessa protezione di una guaina identificativa rossa o blu. Semirigido, è pieghevole a mano o a molla e collegabile con lo stesso tipo di gamma di giunti automatici adattati al suo uso specifico.

Il multistrato viene utilizzato per la realizzazione di circuiti di approvvigionamento idrico e di riscaldamento

Il multistrato viene utilizzato per la realizzazione di circuiti di approvvigionamento idrico e di riscaldamento

2. Questo tubo "multistrato" è composto da un primo strato interno di materiale composito che è coperto da un film di adesivo adesivo, destinato a ricevere un foglio di alluminio, a sua volta coperto con adesivo adesivo che copre lo strato esterno dello stesso materiale composito. Insensibile alla corrosione e al ridimensionamento, il materiale che ha un'elevata resistenza alla pressione, ha solo un'espansione molto piccola alle differenze di temperatura. Un tagliatubi, una molla di piegatura e uno strumento di calibrazione sono sufficienti per la sua implementazione. Questo tipo di realizzazione può essere smontato con una chiave speciale fornita.

(foto / grafica: © DIY-Prod, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Il ritorno dei cattivi odori di pipe in 5 domande
    • Rimuovere i rumori da impatto nei tubi dell'acqua
    • Come identificare una pipeline?
    • Perché un sistema di acqua fredda rimane tiepido?
    • Come risolvere un problema di perdita in un tubo da incasso?
    • I gasdotti possono passare attraverso la proprietà del vicino?
    • Possiamo costruire una casa autonoma in acqua ed elettricità?
    • Come sbloccare il tubo in PVC bloccato con cemento?
    • Che diametro per un tubo di approvvigionamento idrico (Plymouth)?
    • Come riparare una perdita su un tubo interrato?
    • Quali sono i diritti e i doveri di un fornitore di acqua?
    • Qual è la resistenza all'impatto dei tubi multistrato?
    • Come collegare i tubi di erogazione dell'acqua di un bidet per depositarli?
  • Consigli di fai da te
    • Bagno: installare una rete idraulica kit
    • Filtro anticalcare
    • Tubi di drenaggio dell'acqua
  • prodotti
    • Nastri di dispersione ATMOS
    • Raccordi e morsetti di scarico in PVC INTERPLAST

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: guasto idrico