In Questo Articolo:

Mia nipote si è appena trasferita (2007) in una nuova residenza in prima occupazione, ho assistito alla consegna delle chiavi da parte del costruttore, ho fatto delle osservazioni sul balcone piastrellato, in particolare sulla fine che n ' non era protetto da un rivestimento ma da una griglia metallica sparsa da 4 a 5 cm dal guscio. Ho detto al costruttore che l'acqua che scorreva probabilmente si infiltrava tra il pavimento piastrellato e il cemento. Oggi il balcone sopra ha segni bianchi visibilmente legati agli attraversamenti d'acqua e cascate d'acqua sul balcone. Il costruttore ha sostenuto che il balcone di cemento non era impermeabile ed è così che è e che il DO non copre questo tipo di danno, quindi nessuna riparazione e troppo male per la perdita di valore dell'appartamento. Potresti dirmi i possibili srecours (difetti nascosti, DO,...)

In effetti, non c'è ricorso per danni alle proprietà o decennali perché queste assicurazioni coprono solo i problemi che compromettono la solidità della casa (gravi fessurazioni nelle pareti, una grande lastra di tassellature, un crollo della struttura o che rendono l'abitazione inadatta al suo scopo (rendendola inabitabile in parte). D'altra parte, potresti essere in grado di assegnare il costruttore a una cattiva fattura, a partire da una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno (non per difetti nascosti poiché sono evidenti...). Ovviamente le cose sarebbero diverse se tu avessi fatto le prenotazioni ufficialmente al momento del ricevimento e non solo "osservazioni".

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Come applicare la garanzia di dieci anni per la piastrellatura?
    • Quali sono le cause dell'inclinazione di una piastrella su un massetto anidro?
    • Quali sono gli standard per costruire un balcone?

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: campania asfalti impermeabilizzazioni napoli