In Questo Articolo:

Originariamente dalla Provenza, le palizzate di caniss sono presenti oggi in quasi tutte le regioni della Francia. Un mezzo per delimitare la propria dimora, il loro scopo principale è quello di proteggere dal vento. Presentazione di diverse palizzate a canisse.

Palizzate in canisses

Palizzate in canisses

Tipi di palizzate in canisses

Conosciuta per molti secoli come frangivento, la canisse era in origine una stuoia composta da pezzi di canne divise in lunghezza e assemblate per filettatura. Se si trova ancora nella sua forma tradizionale, la palizzata di caniss esiste anche oggi in altri aspetti.

Riguardo al materiale in primo luogo, la palizzata del caniss è rifiutata bambù, vimini, corteccia di pino o PVCQuest'ultimo offre anche una vasta scelta di colori come verde, bianco, grigio e rosso.

In termini di condizionamento e dimensioni, quindi, la canisse è commercializzata in rotoli, di solito da 3 a 5 metri di lunghezza e da 1 a 3 metri di altezza.

Gli interessi della palizzata

Oltre al vantaggio di proteggere dal vento, la palizzata è un mezzo semplice per recintare la sua casa.

Disponibile in tutti i principali negozi di fai da te, è infatti venduto a prezzi molto convenienti, a partire da da 10 euro per l'entry-level e fino a cento euro per i modelli più qualitativi.

Il canisse è quindi molto facile da assemblare. Basta srotolare il rotolo e quindi fissarlo su un supporto (mesh esistente o post precedentemente installati e collegati insieme in lunghezza con fili stirati) con elementi di fissaggio posizionati al centro e alle estremità di esso e questo ogni 30-50 centimetri.

Infine, se è usato come recinto, il canisse può anche essere usato come supporto di copertura per il tetto di una pergola per esempio.

Inoltre, la palizzata di canis naturale è più fragile, devono essere cambiati più regolarmente come altri tipi di recinzioni.

Come scegliere il tuo modello

Per scegliere il giusto tipo di canna per la sua palizzata, bisogna fare attenzione alle proprietà di ogni prodotto, tutte che non hanno lo stesso scopo e le stesse caratteristiche. In effetti, le canisses possono essere in vimini, senza che sia naturale. Inoltre, non tutti hanno lo stesso grado di occultazione. Infine, alcune canisses hanno maggiori probabilità di successo proteggersi dal sole, mentre altri lo sono decorativo.


Istruzioni Video: