In Questo Articolo:

La nebulizzazione è un metodo di pulizia della facciata, che comporta la spruzzatura di acqua a bassa pressione sulla superficie. È quindi necessario spazzolare la facciata per eliminare tutte le impurità.

Nebulizzazione di una facciata: in cosa consiste?

La nebulizzazione è un processo di pulizia che consiste in acqua corrente sulla facciata per pulire croste, polvere e sporco. È una buona tecnica per prevenire le efflorescenze (depositi di sale sulla facciata che formano segni bianchi).

La nebulizzazione è adatta per facciate in pietra, mattoni o cemento. Tuttavia, non è possibile utilizzare questo metodo con un rivestimento in legno! Non fare nebulizzazione neanche se la tua la facciata è cattiva stato e presenta a rischio di infiltrazioni d'acqua a casa tua

Pulire la facciata con nebulizzazione è vantaggiosa perché non richiede altri prodotti. Tuttavia, potrebbe essere necessaria una grande quantità di acqua, oltre ad attrezzature adeguate.

Nebulizzazione di una facciata: i passaggi

Contattare un professionista attrezzato e addestrato in questa tecnica di pulizia. Si tratta di preparare bene la superficie prima di intervenire (controllare i giunti alle finestre, ecc.). Dopo aver protetto efficacemente finestre e aperture, può iniziare la nebulizzazione.

Il professionista procederà passo dopo passo:

  • Installazione di tubi e diffusori d'acqua su rampe ad una certa distanza dalla facciata,
  • Spruzzare acqua a bassa pressione (0,1 megapascal in media, a differenza della pulizia ad alta pressione),
  • Spazzolando la superficie per eliminare il fango e la sporcizia,
  • Nuovi spray, in alternanza con la spazzolatura della facciata (2 o 3 volte).

La nebulizzazione della facciata può dura diverse ore. Troverà una facciata pulita e prevenire alcuni rischi legati al degrado e all'invecchiamento della facciata. Contatta una società specializzata per una diagnosi e una citazione.


Istruzioni Video: StoColor Dryonic Airless - una pittura per facciate per tutti i supporti